PGA 2012: vincono The Artist e Le Avventure di Tintin

PGA 2012: vincono The Artist e Le Avventure di Tintin

E la "conferma" arrivò: sarà The Artist a vincere, al 99%, l'Oscar come Miglior film dell'anno. Già, perché se è da mesi ormai che si dice che il film di Michel Hazanavicius è il front-runner (aka il favorito) nella corsa agli Academy Awards di quest'anno, i Producers Guild Awards 2012 hanno, senza sorprese, confermato ulteriormente quest'idea.

I premi dell'associazione che riunisce oltre 4750 tra i produttori cinematografici e televisivi americani sono da anni un termometro per valutare chi sarà vincitore alla notte degli Oscar, così come i premi delle altre categorie cinematografiche di Hollywood. Così, salgono pure le quotazioni di Le Avventure di Tintin – Il Segreto dell’Unicorno, che ha vinto il PGA per i migliori produttori di un film d'animazione battendo il favorito, Rango.

Il documentario Beats, Rhymes & Life: The Travels Of A Tribe Called Quest di Michael Rapaport ha trionfato invece nella sua categoria: ha battuto i favoriti Project Nim e Senna, ma non è nella shortlist per le nomination agli Oscar. Per quel che riguarda appunto gli Oscar, vi ricordiamo che martedì saranno annunciate le nomination.

Fonte: PGA

  • shares
  • Mail