Kojak - Ang Lee dirige Vin Diesel?

35 anni dopo l'ultima puntata, Theo Kojak diventa cinema grazie a Vin Diesel e ad un possibile regista da Oscar. Ang Lee

Un anno dopo lo straordinario Vita di Pi, riuscito ad incassare 609,016,565 dollari e a fargli vincere un più che meritato Premio Oscar alla regia, Ang Lee sarebbe ad un passo dal ritorno sul set. Nuovamente ad Hollywood. Il celebre regista taiwanese, che di statuette ne ha vinte 3, sarebbe infatti ad un passo dall'accettare la regia di Kojak, da tempo annunciata trasposizione cinematografica firmata Universal del celebre 'tenente' del piccolo schermo. Mattatore assoluto, Vin Diesel.

Ad impreziosire il rumor lo stesso divo, che solo poche ore fa, via Facebook, ha così lanciato il sasso nel rispondere alla domanda di una fan riguardante il suo futuro ed un ipotetico regista con cui voler lavorare.


"Kojak… New York… Ang Lee…".

Apriti cielo. Vero è che Vin potrebbe aver semplicemente stuzzicato la rete, ma il soffermarsi proprio su Kojak, il cui regista non è stato ancora annunciato, ha ovviamente fatto volare alto l'immaginazione. Neal Purvis e Robert Wade, padri di Skyfall, sono da tempo al lavoro sullo script, per una pellicola che potrebbe tranquillamente tramutarsi in franchise. Tra il 1973 e il 1978 i 118 episodi della mitica serie originale, interpretata dal mitico Telly Savalas. Theo Kojak, investigatore di polizia del tredicesimo distretto di Manhattan, è stato inserito da TV Guide al 18º posto nella classifica dei 50 più grandi personaggi televisivi di tutti i tempi. Una responsabilità di non poco conto per Diesel, chiamato per la prima volta in vita sua a divorare lecca-lecca. 7 i film tv prodotti negli anni 80, mentre nel 95 ci fu un tentativo di reboot tv presto naufragato, con Ving Rhames nel ruolo di Kojak. Non solo protagonista, Diesel si occuperà anche della produzione, a fianco di Samantha Vincent. E con Ang Lee in cabina di regia?

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail