Videocamera al cinema? Reato!

Trascorrono appena 24 ore dalla notizia di ieri e subito si hanno novità. Questa volta, a prendere posizione, è proprio George W.Bush. Il Family Entertainment Copyright Act del 2005 renderà illegale l’uso di una videocamera all’interno dei cinema. Nato proprio per porre un freno alla pirateria, l’atto imporrà multe salatissime (fino a 250,000 dollari) a

Trascorrono appena 24 ore dalla notizia di ieri e subito si hanno novità. Questa volta, a prendere posizione, è proprio George W.Bush. Il Family Entertainment Copyright Act del 2005 renderà illegale l’uso di una videocamera all’interno dei cinema. Nato proprio per porre un freno alla pirateria, l’atto imporrà multe salatissime (fino a 250,000 dollari) a chiunque sarà sorpreso a distribuire film non ancora usciti in DVD.

In più, una sorpresa che ha fatto storcere il naso a Hollywood: i genitori avranno il pieno diritto di sfruttare una tecnologia filtro per proteggere i propri bambini da scene di sesso e di violenza. Non esistono più i genitori di una volta? Bisogna per forza ricorrere alla tecnologia baby sitter?

I Video di Cineblog