L'arte di Vincere: intervista sottotitolata in italiano a Brad Pitt - il video

Forse la vera sorpresa degli Oscar 2012, con ben 6 nomination all'attivo. Dopo aver incassato 75 milioni di dollari in patria, L'arte di Vincere si appresta a sbarcare nelle sale nostrane. Al cinema dal prossimo 27 gennaio, il film della Sony/Columbia ci regala oggi una breve intervista sottotitolata in italiano a Brad Pitt, candidato all'Oscar come Miglior Attore Protagonista.

Diretto da Bennett Miller, regista di Truman Capote, e sceneggiato da Aaron Sorkin, padre dello script del fincheriano The Social Network, il film porterà in sala una storia 'vera', un evento sportivo che catalizzò l'attenzione mediatica del baseball americano nei primi anni del 2000. Il general manager della squadra di baseball degli Oakland Athletics, Billy Beane, è costretto a far fronte alla situazione critica in cui versa il team dopo che i giocatori migliori se ne sono andati attirati da contratti più vantaggiosi. Durante un incontro con i Cleveland Indians, conosce Peter Brand, un giovane laureato in economia a Yale che ha idee innovative su come valutare la qualità dei giocatori. Nonostante le opposizioni, le teorie di Peter, appoggiate da Billy, portano a risultati insperati rivoluzionando le vite di tutti…

Presentato a Torino e qui da noi recensito in anteprima, Moneyball, questo il titolo originale, vede al fianco di Pitt un sorprendente Jonah Hill, candidato all'Oscar come Migliore Attore non Protagonista, Philip Seymour Hoffman, Robin Wright e Chris Pratt.

  • shares
  • Mail