Train Wreck - ritorno alla regia per Judd Apatow

Ancora commedie sboccate in salsa rosa per Judd Apatow, produttore de Le amiche della Sposa ed ora regista di Train Wreck

7 anni fa Hollywood perse la testa per un regista sboccato e divertente, riuscito a sbancare i box office con più film nel giro di poco tempo. Parliamo di Judd Apatow, padre di titoli di successo come 40 Anni Vergine e Molto Incinta, 400 milioni di dollari d'incasso in 2. Non contento, Judd ha poi prodotto pellicole come Superbad, Non mi scaricare, Fratellastri a 40 anni e Le amiche della sposa, per poi calare di 'interesse' e 'qualità' con i suoi due ultimi film da regista, ovvero Funny People e This Is 40.

Ebbene Apatow ha deciso di tornare dietro la macchina da presa con una pellicola che aveva inizialmente deciso solo e soltanto di produrre, ovvero Train Wreck. Autrice dello scrip Amy Schumer, comica americana finalmente pronta al grande salto cinematografico. Al centro della trama proprio la Schumer, nei panni di un caso disperato che cerca di ricostruire la propria vita. Un'altra commedia al femminile, in sostanza, per provare a replicare il travolgente successo di Bridesmaids, che per volere di Kristen Wiig non avrà mai e poi mai un sequel.

Casting già effettuati e riunioni di fine pre-produzione d'attualità proprio in questi giorni, per un titolo che potrebbe rilanciare in grande stile la carriera da regista di Judd, apparsa decisamente appannata in questi ultimi anni. Anche perché la 'sua' scuola ha fatto proseliti, vedi Todd Phillips e Paul Feig, proprio da lui 'lanciato', tanto da costipare il mercato delle sboccate commedie R-Rated, forse mai così ricco e attivo come in queste ultime stagioni.

Fonte: Collider

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail