Festa di Roma: giornata “zero” tra inaugurazioni e premi

La Festa Internazionale di Roma è una novità assoluta per tutti, anche per noi ovviamente. Per quello che possiamo cercheremo di guidarvi in questa nuova odissea cinefila, ad iniziare dalla giornata di oggi, la preinaugurazione di questa prima edizione. La giornata si aprirà con la consegna dell’Acting Award a Sean Connery, che ritirerà il nuovo

La Festa Internazionale di Roma è una novità assoluta per tutti, anche per noi ovviamente. Per quello che possiamo cercheremo di guidarvi in questa nuova odissea cinefila, ad iniziare dalla giornata di oggi, la preinaugurazione di questa prima edizione.

La giornata si aprirà con la consegna dell’Acting Award a Sean Connery, che ritirerà il nuovo ma già ben prestigioso (in tutti i sensi!) Marco Aurelio d’Oro. A consegnarlo sarà Sergio Perticaroli, Presidente dell’Imaie (l’Istituto che tutela i diritti degli Artisti Interpreti Esecutori).

Seguirà il concerto del maestro Muti -che nonostante sia influenzato scende comunque in campo- che dirigerà l’Orchestra Giovanile “Luigi Cherubini”. Le musiche sono alcune celebri colonne sonore composte da Nino Rota (Il padrino, Il gattopardo, La strada…).

Parallelamente la giornata numero “zero” della Festa di Roma vede l’inaugurazione della mostra dei costumi del film di Bertolucci L’ultimo imperatore, in associazione con la Biennale di Venezia (che sia finito l’astio, finalmente?). Ed è anche la giornata d’inaugurazione di un’altra mostra, ossia Luchino Visconti e il suo tempo, che racconterà il percorso creativo del regista di Morte a Venezia grazie al materiale concesso dall’Archivio Luchino Visconti della Fondazione Istituto Gramsci di Roma.

Fonte: Roma Cinema Festival

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Venezia

Tutto su Venezia →