Stasera in Tv, Johnny English - La rinascita, su Italia 1

Un po' Clouseau, un po' Austin Powers: Rowan Atkinson non si smentisce e torna a far danni nella sua interpretazione satirica di 007.

Universalmente conosciuto come Mr. Bean, ovvero il suo personaggio più famoso (e meglio riuscito), Rowan Atkinson torna sul grande schermo a otto anni di distanza dal primo Johnny English, con La rinascita (leggi la nostra recensione), che nonostante non abbia avuto lo stesso successo di botteghino è comunque un gradevole film comico.

Ingegnere inglese inventatosi showman, grazie a doti mimiche eccezionali, Atkinson sarebbe stato forse più adatto a un pubblico postbellico: la sua comicità senza tempo, fatta di smorfie e poche parole, diverte ma soddisfa poco lo spettatore contemporaneo, abituato a raffiche di battute e spesso volgarità. Il britannico, col sense of humor pungente tipico della sua terra d'origine, ricorda un po' l'imbranato ma spocchioso Cluseau, senza dimenticare qualche citazione al ben più esplosivo Austin Powers.

D'altronde la comicità è fatta di cose semplici e Atkinson fa ridere perché rimane saldamente attaccato a stilemi fissati agli albori del cinema: la sedia che si abbassa da sola, il calcio nelle parti intime, il misunderstanding. Troppo prevedibile per essere un film di spionaggio, troppo sui generis per piacere al grande pubblico: Johnny English - La rinascita, rimane a metà strada, ma non è poi così male...

Cast


Rowan Atkinson: Sir Johnny English
Gillian Anderson: Agente Pamela Head
Dominic West: Simon Ambrose
Rosamund Pike: Kate
Daniel Kaluuya: Tucker
Richard Schiff: Titus Fisher

Trama


Dopo la sua ultima missione in Mozambico, l'agente segreto Johnny English ha perso il titolo di baronetto e lasciato l'MI7, e per cinque lunghi anni si è rifugiato in Tibet, dove un monaco buddhista lo convince ad allenarsi nelle arti marziali in attesa di una nuova occasione per riscattarsi. Poco tempo dopo i servizi segreti inglesi vengono a conoscenza di un possibile attentato alla vita del Primo Ministro cinese e solo Johnny English potrà salvarlo...

  • shares
  • Mail