Daughter of Smoke & Bone - Michael Gracey alla regia de La città di Sabbia

Dal biopic di Elton John alla saga Daughter of Smoke & Bone. Ancora film per il lanciato Michael Gracey

Due anni dopo l'annuncio ufficiale da parte della Universal Pictures, il primo passo è stato finalmente fatto. Daughter of Smoke & Bone, serie urban fantasy young adult scritta da Laini Taylor, diverrà cinema. Ebbene La Chimera di Praga, primo titolo della trilogia editoriale, verrà diretto da Michael Gracey, giovane regista di spot che dovrebbe a breve fare il suo esordio su un set cinematografico con Rocketman, biopic su Elton John con Tom Hardy protagonista. Ad occuparsi dell'adattamento Stuart Beattie, con la stessa Laini in cabina di 'supervisione'.

Il primo libro della serie è ufficialmente descritto come segue :

Karou ha 17 anni, è una studentessa d'arte e per le strade di Praga, la città in cui vive, non passa inosservata: i suoi capelli sono di un naturale blu elettrico, la sua pelle è ricoperta da un'intricata filigrana di tatuaggi, parla più di venti lingue e riempie il suo album da disegno di assurde storie di mostri. Spesso scompare per giorni, ma nessuno sospetta che quelle assenze nascondano un oscuro segreto. Figlia adottiva di Sulphurus, il demone chimera, la ragazza attraversa porte magiche disseminate per il mondo per scovare i macabri ingredienti dei riti di Sulphurus: i denti di ogni razza umana e animale. Ma quando Karou scorge il nero marchio di una mano impresso su una di quelle porte, comprende che qualcosa di enorme e pericoloso sta accadendo e che tutto il suo universo, scisso tra l'esistenza umana e quella tra le chimere, è minacciato. Ciò che si sta scatenando è il culmine di una guerra millenaria tra gli angeli, esseri perfetti ma senz'anima, e le chimere, creature orride e grottesche solo nell'aspetto esteriore; è il conflitto tra le figure principi del mito cristiano e quelle dell'immaginario pagano. Nel disperato tentativo di aiutare la sua "famiglia" Karou si scontra con la terribile bellezza di Akiva, il serafino che per amore le risparmierà la vita.

La Taylor si occuperà anche della produzione, al fianco di Joe Roth e Jane Putch, mentre Palek Patel farà da produttore esecutivo. Casting ovviamente al via per scovare la giovane protagonista, per un eventuale franchise che dovrebbe poi proseguire con La città di sabbia, pubblicato nel 2013, ed un terzo capitolo annunciato in libreria per l'aprile del 2014.

  • shares
  • Mail