Alejandro Gonzalez Inarritu alla regia de Il Libro della Giungla?

E se Alejandro Gonzalez Inarritu girasse il Libro della Giungla?

Ad Hollywood, si sa, spesso e volentieri perdono la testa. Negli anni scorsi abbiamo visto in sala due Biancaneve nel giro di pochi mesi, così come vedremo presto due Lance Armstrong, due Hercules ed un nuovo Steve Jobs. Ebbene nella sempre più lunga lista dei 'doppioni' ecco oggi farsi spazio Il Libro della Giungla.

Perché dopo la Disney, che ha affidato a Jon Favreau la sua versione in live action della celebre storia, anche la Warner ha in programma un 'suo' Libro della Giungla. Da far dirigere ad Alejandro Gonzalez Inarritu, e qui sta la clamorosa novità del giorno.

Il regista di 21 Grammi e Babel potrebbe quindi far rivivere il grande classico di Rudyard Kipling, pubblicato nel 1984, portando in sala un nuovo Mowgli. Callie Kloves, figlia del produttore Steve Kloves, sarebbe già al lavoro sullo script, da finire il prima possibile in modo da provare a bruciare sul tempo i rivali Disney, che in quanto a sceneggiatura si sono affidati a Justin Marks.

Inarritu, fermo dal 2010, anno di Biutiful, uscirà a breve con la sua prima commedia, ovvero Birdman. Un titolo Fox Searchlight che dovrebbe portare il regista messicano ad una vera 'svolta' d'autore, dopo un decennio contraddistinto da un certo tipo di cinema. Per riuscirci ha imbarcato attori del calibro di Michael Keaton, Lindsay Duncan, Zach Galifianakis, Edward Norton, Andrea Riseborough, Amy Ryan, Emma Stone e Naomi Watts. Uscita in sala ancora sconosciuta.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail