San Andreas uscirà il 5 giugno del 2015

Dwayne Johnson alla ricerca della figlia scomparsa durante il Big One californiano. Arriva San Andreas!

Il ritorno ai disaster movie. Finalmente. Lo vogliamo dire? San Andreas, film di Brad Peyton, uscirà il 5 giugno del 2015. In 3D. Ora è ufficiale. Mattatore della pellicola il roccioso e ormai onnipresente Dwayne Johnson, per un titolo che proverà a riportare in sala il 'terrore' della devastante natura in sala.

Al centro della trama, cosa intuibile già dal titolo, la faglia di Sant'Andrea, che di fatto provocherà un devastante terremoto in California. Dwayne sarà un pilota di elicotteri alla disperata ricerca della figlia scomparsa tra le macerie. D'altronde da decenni si parla del Big One, ovvero del terremoto di enormi proporzioni che, secondo il libro di Curt Gentry Last Days of the Late, Great State of California, farebbe staccare la California dal continente americano, anche se faglia di San Andreas è del tipo trascorrente, tanto da tramutare questo possibile scenario in qualcosa di totalmente implausibile.

Il 2015, stagione mostruosamente ricca, si è così arricchito di un altro possibile blockbuster, con Andre Fabrizio e Jeremy Passmore autori dello script, ora ripreso in mano da Chad e Carey Hayes. La pellicola Warner andrà a scontrarsi in sala con B.O.O.: Bureau of Otherworldly Operations, nuovo cartoon Dreamworks, in uscita proprio il 5 giugno 2015. 7 giorni dopo altra concorrenza agguerrita grazie a Jurassic World.

Tra gli ultimi disaster movie visti in sala come dimenticare i due Emmerich The Day After Tomorrow e 2012, mentre è di 40 anni fa, era il 74, Terremoto con Charlton Heston. Costato appena 7 milioni di dollari il film ne raccolse quasi 80 solo negli Usa, dando ulteriore slancio ad un genere che da sempre, al buio di una sala, ammalia lo spettatore medio.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail