Stasera in Tv, Zampa e la magia del Natale, su Italia 1

Film natalizio del franchise Air Bud, tra atmosfere alla Dickens e cuccioli, cristalli magici e orfani da salvare.

Cavalcando il grande succsso commerciale di Air Bud (1997), la Walt Disney Pictures ha sfornato, negli ultimi 15 anni, una sequela impressionante di avventure canine dedicate ai più piccoli e in Zampa e la magia del Natale (The Search for Santa Paws), ripercorre in maniera moderna il classico Canto di Natale di Charles Dickens. Ma se il grande scrittore britannico, nel suo romanzo più famoso usò l'elemento favolistico come metafora delle inumani condizioni della società dell'epoca, qui siamo in un mondo edulcorato, adatto ai bambini e in puro stile Disney.

Diretto dallo "specialista" Robert Vince, già autore di numerosi film con protagonisti a quattro zampe, il film fila via liscio sui binari della prevedibilità: un triste Babbo Natale viene risollevato dai suoi elfi, che gli donano un cucciolo, ma l'anziano (un po' rimbambito, in effetti), dopo un incidente a New York si trova in stato di amnesia e inizia a lavorare in un negozio di giocattoli. Immancabili i due orfanelli prigionieri di una vecchia megera, tanto come l'happy ending e la morale natalizia del "siamo tutti più buoni".

Cast


Reese Alexander: Dottore
Diedrich Bader: Comet (voice)
Sahar Biniaz: Posh Poodle Woman
Jan Bos: Lettore notiziario
Ameko Eks Mass Carroll: Crying Child
Melody B. Choi: Mary
Dawn Chubai: World News Reporter
Jason Connery: Haggis (voce)
Bill Cobbs: Mr. Stewart
Chris Coppola: Gus
Michelle Creber: Taylor

Trama


Gli elfi donano a Babbo Natale un cucciolo di peluche, Zampa, dandogli vita grazie a un cristallo magico, ma durante una visita a New York, Santa viene investito da un auto e perde conoscenza. Risvegliatosi non ricorda più chi è e il cucciolo è sparito. Inizia così a lavorare in un negozio di giocattoli, mentre Zampa fa amicizia con due poveri bambini rinchiusi in un orfanotrofio.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: