La Fattoria degli Animali sarà in motion capture - parla il regista Andy Serkis

La Fattoria degli Animali sarà in motion capture

Oltre ad aver 'interpretato' Gollum e King Kong per Peter Jackson, Andy Serkis si è anche dilettato nella macchina da presa in questi ultimi anni. Andy ha infatti indossato i panni di regista di seconda unità per tutti e 3 i capitoli de Lo Hobbit, tanto da prepararsi ora all'esordio registico con La Fattoria degli Animali, trasposizione cinematografica del capolavoro di George Orwell. Una notizia annunciata un anno fa, questo è vero, se non fosse che Serkis abbia per la prima volta sviscerato alcune verità sul film, le cui riprese partiranno nel 2014.


"Quello che stiamo cercando di fare è abbastanza unico nel suo genere. Sarà tutto in motion capture, quindi piuttosto che riprendere animali reali che parlano grazie alla CG, tutto sarà generato dall'interazione tra gli attori che interpreteranno determinati ruoli... la fisicità e le espressioni facciali di tutti gli animali saranno direttamente legate alle 'prestazioni' dei protagonisti".

Niente 'Babe - Maialino Coraggioso', in conclusione, bensì un progetto 'alla Robert Zemeckis', che ha dedicato 10 anni di vita alla crescita del motion capture girando 3 titoli. A produrre la pellicola lo stesso Serkis, per un capolavoro editoriale che ebbe una trasposizione animata nel lontano 1954, oltre ad una versione televisiva nel 1999. Protagonisti della trama, come immaginiamo molti di voi sapranno, gli animali di una fattoria, pronti a ribellarsi al padrone per instaurare una loro democrazia. I maiali Napoleon e Snowball capeggiano la rivoluzione che però ben presto degenera. Infatti Napoleon, dopo aver bandito Snowball, introduce una nuova costituzione: "Tutti gli animali sono uguali, ma alcuni sono più uguali degli altri". Una svolta dittatoriale e repressiva che finirà per far riappacificare gli animali con gli uomini, che ormai non appaiono più agli exrivoluzionari molto diversi da loro.

Serkis, lo ricordiamo, conosce come le sue tasche la tecnica motion capture, essendo diventato celebre proprio per aver prestato voce, occhi, postura e lineamenti facciali a 'mostri' generati al computer. Non solo Gollum e King Kong, come scritto in precedenza, bensì anche il ribelle "Cesare" nel film L'alba del pianeta delle scimmie e Capitano Haddock ne Le avventure di Tintin - Il segreto dell'Unicorno. Quindi chi meglio di lui per provare a tramutare in realtà La Fattoria degli Animali?

Fonte: Collider

  • shares
  • Mail