Stasera in Tv, I tre moschettieri, su Rai 1

Videogame cinematografico con vascelli volant, lanciafiamme e scene di lotta nel più puro stile Matrix. Divertente, ma poco più.

Verrebbe la tentazione di definirlo un inutile pastrocchio, colmo di citazioni e con un cast inutilmente iper-pompato. Paul W. S. Anderson (regista della saga di Resident Evil), reinterpreta a modo suo uno dei grandi classici della letteratura, cercando di bissare il successone che Guy Ritchie aveva ottenuto col suo primo Sherlock Holmes. L'obiettivo è riuscito a metà: I tre moschettieri sono uno dei soggetti più utilizzati nell'intera storia del cinema, con oltre 20 film tratti dal romanzo (compreso I quattro moschettieri) e nel passato erano stati girati dei veri capisaldi (vedi la versione del '73) e sonore baggianate (vedi la versione del '93).

Qui siamo oltre: Anderson cita sé stesso e altri registi, in un caleidoscopio di iperboli che ricordano tanto Wild Wild West ma ammiccano anche generi ben più alti. E' un film divertente, volutamente surreale e girato con uno spirito da videogame. Il cast di stelle tiene alto il morale, con Orlando Bloom nel ruolo del Duca di Buckingham, Christoph Waltz dell'infido Richelieu e Milla Jovovich nei panni della perfida Milady de Winter. La parte del giovane guascone D'Artagnan va a Logan Lerman, già protagonista di Percy Jackson e gli dei dell'Olimpo - Il ladro di fulmini, che non sfigura al fianco dei già citati grandi nomi, tutti piuttosto svogliati.

Cast


Logan Lerman: D'Artagnan
Milla Jovovich: Milady de Winter
Orlando Bloom: Duca di Buckingham
Christoph Waltz: Cardinale Richelieu
Matthew Macfadyen: Athos
Ray Stevenson: Porthos
Luke Evans: Aramis
Juno Temple: Regina Anna
Mads Mikkelsen: Rochefort
James Corden: Planchet
Freddie Fox: Re Luigi XIII
Gabriella Wilde: Constance Bonacieux
Til Schweiger: Cagliostro

Trama


Nella Francia del '600 il giovane guascone D'Artagnan si unisce al copro scelto dei moschettieri reali. Lui e i suoi compagni dovranno partire in gran segreto per l'Inghilterra e recuperare una preziosa collana trafugata alla regina dalla perfida Milady de Winter, in combutta con il Cardinale Richelieu, per far scoppiare un caso diplomatico tra i due paesi.

  • shares
  • Mail