Dexter Fletcher alla regia del biopic su Freddie Mercury

Attore da due anni diventato regista, Dexter Fletcher porterà al cinema la vita di Freddie Mercury

Dopo oltre un anno di ricerche, i Queen ancora in vita avrebbero trovato un regista per il tanto chiacchierato biopic cinematografico sull'indimenticabile ed irripetibile Freddie Mercury. Annunciato colui che interpreterà il cantante, ovvero Ben Whishaw, a dirigere il tutto sarà Dexter Fletcher, 47enne principalmente attore ma da due anni anche regista, prima con Wild Bill e da poco con il drama musical Sunshine on Leith.

Ad occuparsi dello script una delle migliori penne cinematografiche d'Inghilterra, ovvero Peter Morgan, per un titolo che ha visto a lungo Sacha Baron Cohen mattatore fino all'inatteso addio per incomprensioni con Brian May e compagni. A detta di Deadline Fletcher avrebbe già incontrato la band, convincendo l'intero gruppo con la sua 'visione' di biopic. Il film potrebbe così entrare in produzione nel 2014, andando a ripercorrere i primi anni dei Queen fino allo storico Live Aid nel 1985. La morte di Freddie causa AIDS, avvenuta nel 1991, dovrebbe quindi rimanere fuori dal progetto finale.

Ad occuparsi della produzione la GK Films, con la Sony che avrà la prima opzione sulla distribuzione del film. Immancabili all'interno della colonna sonora alcuni dei brani più celebri dei Queen, come "Bohemian Rhapsody," "We Will Rock You," "We Are the Champions," "Another One Bites The Dust" e "You’re My Best Friend". Whishaw, noto attore teatrale britannico, si è fatto ammirare in passato grazie a Il Profumo, in cui vestì i panni di Jean-Baptiste Grenouille, e Skyfall, che l'ha visto interpretare Q, ruolo da ricoprire anche nel prossimo film legato a James Bond.

Fonte: Comingsoon.net

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail