Studio Ghibli: 10 gadget per Natale 2013

Natale si avvicina e per i fan dei film dello Studio Ghibli e del maestro Hayao Miyazaki, Cineblog propone 10 gadget per altrettante idee-regalo.

a:2:{s:5:"pages";a:11:{i:1;s:0:"";i:2;s:60:"1. Carillon "Sen & Yubaba" dal film La città incantata";i:3;s:84:"2. Contenitore per stuzzicadenti dello spirito Kaonashi dal film La città incantata";i:4;s:61:"3. Portapenna con figure dal film Kiki - Consegne a domicilio";i:5;s:50:"4. Orologio da muro dal film Ponyo sulla scogliera";i:6;s:79:"5. Portachiavi Sophie anziana con Calcifer dal film Il castello errante di Howl";i:7;s:61:"6. Carillon musicale con San dal film La principessa Mononoke";i:8;s:69:"7. Collana con pendente luminoso dal film Laputa - Castello nel cielo";i:9;s:66:"8. Diorama luminoso con robot dal film Laputa - Castello nel cielo";i:10;s:75:"9. Calendario con figure di Totoro e Kurosuke dal film il mio vicino Totoro";i:11;s:67:"10. Set giapponese con tazze da zuppa dal film Il mio vicino Totoro";}s:7:"content";a:11:{i:1;s:1658:"

Il maestro Hayao Miyazaki e lo Studio Ghibli rappresentano la summa dell'animazione giapponese così profondamente legata al suo folklore, ma capace di tratteggiare un immaginario fiabesco senza confini culturali, con film che, capolavoro dopo capolavoro, hanno fatto la storia del cinema d'animazione.

In attesa di poter vedere The Wind Rises nelle nostre sale, l'ultima fatica di Miyazaki potrebbe essere l'opera di commiato visto il recente annuncio di un suo ritiro, oggi in occasione delle festività natalizie vi segnaliamo 10 gadget ispirati all'universo portato su schermo dai film dello Studio Ghibli che potrebbero rivelarsi delle idee-regalo oltremodo originali e davvero suggestive.

Noi ne abbiamo scelti 10, ma il sito da cui abbiamo attinto questi gioiellini ne includono moltissimi altri con prezzi che oscillano da 5 ai 900 dollari, insomma ci sono gadget, gioielli e oggetti da collezione davvero per tutte le tasche ispirati a 7 capolavori tutti diretti dal maestro Hayo Miyazaki: Il mio vicino Totoro, La città incantata, Ponyo sulla scogliera, Il castello errante di Howl, Kiki consegne a domicilio, Laputa - Castello nel cielo e La principessa Mononoke.

A seguire trovate i 10 gadget con link alle pagine in cui reperirli (il gadget nella foto in apertura di post lo trovate QUI).

";i:2;s:604:"

1. Carillon "Sen & Yubaba" dal film La città incantata


Ho creato un'eroina che è una bambina ordinaria, una con cui il pubblico possa identificarsi. Non è una storia in cui i personaggi crescono, ma una storia in cui attingono a qualcosa che è già dentro di loro, tirato fuori dalle particolari circostanze. Voglio che le mie giovani amiche vivano in questo modo, e credo che loro stesse abbiano questo desiderio. (Hayao Miyazaki)

Lo trovate QUI

";i:3;s:663:"

2. Contenitore per stuzzicadenti dello spirito Kaonashi dal film La città incantata


Curiosità sul film:
I susuwatari piccoli esserini neri alle dipendenze di Kamaji, sono ripresi dalla precedente opera di Miyazaki Il mio vicino Totoro, dove appaiono per la prima volta come fuliggine che riempie le case per lungo tempo non abitate.

Lo trovate QUI (disponibile anche in versione salvadanaio)

";i:4;s:779:"

3. Portapenna con figure dal film Kiki - Consegne a domicilio


Curiosità sul film:
Quando Kiki arriva per la prima volta in città, viene quasi investita da un autobus sul quale è riportata la scritta Studio Ghibli. Questo è il nome dello studio di animazione di Miyazaki. La parola Ghibli può essere vista sul lato di altri due autobus; una è quando Kiki viene interrogata dal poliziotto. Anche il regista Miyazaki appare in un cameo nel film: nella scena finale in cui lo spazzino esclama: "Quello spazzolone gliel'ho prestato io!", Miyazaki è nell'angolo in alto a destra dell'immagine.

La trovate QUI

";i:5;s:543:"

4. Orologio dal film Ponyo sulla scogliera


Curiosità sul film:
Il villaggio sul mare in cui vive Sōsuke è ispirato alla cittadina di Tomonoura; Il nome di Sōsuke è tratto dal romanzo La porta, di Natsume Sōseki.[6] mentre il suo aspetto è basato su quello di Gorō Miyazaki, figlio di Hayao Miyazaki, all'età di cinque anni.

Lo trovate QUI

";i:6;s:653:"

5. Portachiavi Sophie anziana con Calcifer dal film Il castello errante di Howl


Curiosità sul film:
La sceneggiatura è adattata dal romanzo omonimo del 1986 della scrittrice inglese Diana Wynne Jones. il libro ha fruito di tre sequel: "Il castello in aria", "La casa per ogni dove" e "La congiura di Merlino".

Lo trovate QUI (disponibile anche Markl con Calcifer)

";i:7;s:478:"

6. Carillon musicale con San dal film La principessa Mononoke


Curiosità sul film:
Il film è ambientato nel periodo Muromachi (1336-1573) che prende il nome dal quartiere nordoccidentale di Kyōto in cui si trovava la residenza dello shōgun dopo la riunificazione delle due corti nel 1392.

Lo trovate QUI

";i:8;s:545:"

7. Collana con pendente luminoso dal film Laputa - Castello nel cielo


Curiosità sul film:
I robot da combattimento che compaiono nel film sono dello stesso modello che si vede anche nell'ultimo episodio della seconda serie di Lupin III, diretta anch'essa da Hayao Miyazaki che ha diretto anche l'anime cinematografico Lupin III - Il castello di Cagliostro.

La trovate QUI

";i:9;s:494:"

8. Diorama luminoso con robot dal film Laputa - Castello nel cielo


Curiosità sul film:
Nel 1990 dal lungometragggio lo studio Gainax ha prodotto la serie anime Nadia - Il mistero della pietra azzurra per la regia di Hideaki Anno, il cui soggetto originale, non accreditato, è dello stesso Miyazaki.

Lo trovate QUI

";i:10;s:372:"

9. Calendario con figure di Totoro e Kurosuke dal film il mio vicino Totoro


Curiosità sul film:
Totoro Appare in forma di peluche nel sequel Toy Story 3 della Pixar.

Lo trovate QUI

";i:11;s:465:"

10. Set giapponese con tazze da zuppa dal film Il mio vicino Totoro


Curiosità sul film:
Nel 2002 Hayao Miyazaki ha realizzato un cortometraggio tratto dal film dal titolo "Mei to Konekobasu".

Lo trovate QUI

Fonte | Wikipedia / Love Ghibli";}}

  • shares
  • Mail