$50K and a Call Girl: A Love Story, il primo trailer

Un malato terminale senza nulla da perdere, 50 mila dollari da spendere e una squillo pronta a tutto. Il road trip dell'anno è servito.

Uscirà nelle sale statunitensi il prossimo 14 gennaio, $50K and a Call Girl: A Love Story, una commedia dallo sfondo drammatico diretta da Seth Grossman, regista conosciuto per film come The Butterfly Effect: Revelations e il precedente The Elephant King.

Scritto a quattro mani con l'attore e produttore Ross Patterson (alias St. James St. James), narra le vicende di Ross, un giovane in procinto di sposarsi ma che scopre di essere affetto da un cancro al cervello. Le speranze di sopravvivere sono pressoché nulle e il tempo a disposizione è poco: decide così di investire i 50 mila dollari destinati alle nozze per intraprendere un folle viaggio attraverso gli States in compagnia del fratello Seth e di una call girl (una squillo) appena conosciuta.

Vi presentiamo il primo trailer, da cui è possibile apprezzare uno stile registico molto vicino al documentario, sia nella fotografia che nell'uso della handy-cam. Siamo lontani dalle atmosfere "caciarone" delle commedie stile Road Trip e dalle esagerazioni roboanti del franchise di Una notte da leoni: il risvolto drammatico è evidente e siamo curiosi di vedere come si comporterà Ross Patterson (noto per B-movie come Poolboy, con Danny Trejo) in un ruolo lontano dai suoi soliti canoni.

Nel cast anche Jessie Wiseman, nel ruolo della prostituta Carly, già vista in produzioni minori come Bellflowers, lo stesso regista nel ruolo del fratello Seth e il rapper Asher Roth. A breve nuovi aggiornamenti.

  • shares
  • Mail