La mattina di Natale riletta attraverso lo stile di 10 registi famosi

Un divertente video ci fa vedere una stessa scena riletta con lo stile di 10 registi famosi. Come girerebbero la mattina di Natale Spielberg, ?jzenštejn, Anderson, Allen, Von Trier, Scorsese, Moore, Kubrick, Herzog e Luhrmann?


La Fourgrounds Media Inc., casa di produzione di audiovisivi canadese, ha creato un video che sta facendo il giro della rete in queste ore. L'idea è semplice e già vista, ma applicata al Natale ha un suo perché. Non solo perché ormai ci siamo, ma perché il risultato è parecchio divertente per il pubblico cinefilo.

2 minuti e 30 in cui la mattina di Natale viene girata come la girerebbero 10 celebri registi dallo stile e dalla poetica ben riconoscibili. Abbiamo Spielberg, ?jzenštejn, Anderson, Allen, Von Trier, Scorsese, Moore, Kubrick, Herzog e Luhrmann.

Steven Spielberg: la famiglia felice, il figlio impaziente di aprire i regali e il padre "fiero" del suo ometto. Sergej ?jzenštejn: bianco e nero, dettagli nervosi e "montaggio delle attrazioni". Wes Anderson: la lettera a Babbo Natale come quelle che si scambiano i protagonisti di Moonrise Kingdom, e una famiglia molto... "fissa" (ma la bellissima canzone, Angeles di Elliott Smith, è da Van Sant).

Woody Allen: una coppia sul divano, lei legge annoiata e lui si lamenta della parata che rallenta il traffico. Lars Von Trier: il rallenti esagerato ed estetizzante di Antichrist e Melancholia. Martin Scorsese: il protagonista ricorda il suo primo Natale (che riesce a ricordare!) da bambino. Era il 1972. Slow motion "ganzo" mentre il bimbo fa la sua entrata in una scena da tipica famiglia italoamericana.

Michael Moore: un intervistatore insegue Babbo Natale per assediarlo di domande ("consegna regali al 99% o solo all'1%?"). Stanley Kubrick: un albero di Natale osservato ed inquadrato come... un monolite! Werner Herzog: il regista osserva la situazione ordinaria e commenta in modo "alto" (punti bonus alla voce che imita quella inimitabile di Werner!). Baz Luhrmann: un mini-balletto per augurare buone feste.

Noi ovviamente abbiamo dei segmenti preferiti, ma sappiamo che voi ne avrete di diversi. Quindi gustatevi il video e fateci sapere quale vi ha fatto sghignazzare, e di quale regista avreste voluto vedere la reinterpretazione della mattina di Natale (io uno ce l'ho: Tarantino!).

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: