Buona Giornata: 4 chiacchiere con Elena Russo

Buona Giornata: 4 chiacchiere con Elena Russo

Il 30 marzo uscirà nei cinema la nuova commedia di Carlo Vanzina dal titolo Buona Giornata con Christian De Sica, Diego Abatantuono, Lino Banfi, Vincenzo Salemme, Teresa Mannino, Tosca d'Aquino, Maurizio Mattioli, Paolo Conticini, Chiara Francini. Oggi vi proponiamo la nostra chiacchierata con una delle attrici del film, Elena Russo.

Ciao Elena, ho visto il trailer di Buona Giornata. Parto subito con la domanda cattiva: è un cinepanettone di primavera?
No, assolutamente no. Si tratta di un film con tanti attori dove ognuno di noi non ha un filo logico legato uno con l'altro, è una bellissima commedia di un bravissimo regista come Carlo Vanzina.

Tu che parte fai?
Sono una sommelier con un olfatto molto sviluppato che la porterà a distinguere altri odori... non posso dirti di più.

In che episodio sei? Con chi sei?
Sono da sola, è un piccolo episodio. Non tutti gli attori recitano insieme, sono tanti episodi.

Buona Giornata: 4 chiacchiere con Elena Russo
Buona Giornata: 4 chiacchiere con Elena Russo
Buona Giornata: 4 chiacchiere con Elena Russo

Facciamo un giochino. Per ogni nome tu associ un animale.
Diego Abatantuono: leone
Lino Banfi: volpe
Teresa Mannino: gatto
Christian De Sica: che mi piace moltissimo... un cavallo
Maurizio Mattioli: una scimmia
Vincenzo Salemme: sicuramente un cane
Paolo Conticini: grande simpatia... un cerbiatto
Tosca D'Aquino: grande carica, grande energia... una tartaruga
Gabriele Cirilli: un uccello
Carlo Vanzina: una grande aquila reale

Da piccola sognavi di fare l'attrice?
Sì, a 7 anni

E come mai?
Mio papà era attore, ha lavorato anche con De Filippo, ha fatto moltissime commedie in teatro e negli sceneggiati alla Rai. L'ho ereditato da lui.

La mamma cosa fa?
Infermiera professionale

Qual è la prima cosa che fai quando arrivi sul set?
Saluto tutti, mi presento alle persone che sono intorno a me, poi vado nella mia roulotte e mi metto a disposizione dei vari reparti.

Hai mai fatto pazzie per avere una parte?
No, pazzie no ma sicuramente se l'intuito mi dice che devo insistere, chiamare, cercare e fare... sicuramente mi ha aiutato la mia forza di volontà.

Il libro che hai sul comodino adesso?
"Amati!" di Fabio Marchesi

Per chi tifavi agli Oscar?
Per Terraferma, avrei voluto che fosse nominato come Miglior Film Straniero... perché come mia filosofia di vita vado a vedere prima i nostri film e poi quelli degli altri.

Se la tua vita fosse un film... quale sarebbe?
Buona Giornata (e ride, e io con lei)

Cos'è che ti fa ridere?
Tutto, può essere una cosa anche banale, anche un sorriso delle persone stampato in faccia, è la carica più bella che ci possa esistere... se poi è contornata da una bella battuta che ben venga...

La parolaccia che usi di più?
Cazzo... (ride) scusa!

Ma che scusa? Te l'ho fatta io la domanda!

Ecco la trama ufficiale del film, ringrazio Elena per il tempo che mi ha dedicato:

Questo film racconta la cronaca di una giornata vissuta da personaggi dell’Italia di oggi, una fotografia degli italiani, con i loro vizi e i loro difetti. Ma, contrariamente a quello che ci raccontano ogni giorno i giornali e le Tv (tragedie, catastrofi, omicidi, furti, truffe), qui c'è spazio per persone spiritose, buffe... comiche. Quelli che affrontano i loro problemi usando l’ottimismo e il buonumore. Le storie si spostano da Milano a Roma, poi a Napoli, poi a Verona, Firenze, Bari, Potenza e così via... cercando di cogliere non solo il lato allegro delle situazioni, ma anche il carattere regionale, linguistico e comportamentale delle varie "etnie" italiche.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: