I fan di John Carter si mobilitano su Facebook: vogliamo il sequel

I fan di John Carter si mobilitano su Facebook: vogliamo il sequel

Può una pagina FB incidere sulle decisioni di uma major come la Disney? Difficile, se non impossibile. Soprattutto se ti trovi tra le mani un film costato quasi 300 milioni di dollari ed incapace di andare oltre i 30 milioni di dollari casalinghi all'esordio. Il futuro di John Carter passa ovviamente per il box office, soprattutto internazionale, ad oggi tutt'altro che roseo. Previsioni alla mano la pellicola difficilmente raggiungerà i 100 milioni di dollari sul suolo americano, tanto da doversi appellare alla bontà dei botteghini stranieri.

Ma i fan di John Carter, e soprattutto degli scritti di Edgar Rice Burroughs, non ci stanno, tanto dall'aver creato una pagina Facebook che chiede a gran voce un secondo capitolo. Per ora gli iscritti sono poco meno di 2000, per quella che appare come un'impresa praticamente impossibile. Perché la Disney difficilmente darà il via ad un John Carter 2, su cui Andrew Stanton starebbe comunque lavorando (quasi per precauzione), a causa del patatrac americano a cui è andato incontro il primo capitolo. Ma i fan più incalliti non demordono, appellandosi in queste ultime ore alla 'potenza' Facebook. Anche perché tentar non costa nulla...

Per recuperare:
- le recensioni dei critici
- l'accoglienza ai botteghini esteri
- l'esordio al box office italiano
- l'esordio al box office americano
- la nostra recensione

Fonte: SlashFilm

  • shares
  • Mail
14 commenti Aggiorna
Ordina: