Hunger Games shock: 155 milioni di dollari in 3 giorni al box office Usa

Hunger Games shock: 155 milioni di dollari in 3 giorni al box office Usa

Il terzo miglior weekend di sempre, il migliore di sempre per un film "non sequel/prequel", il migliore di sempre per il mese di marzo, 37,467 dollari a sala, ben 155 milioni in 72 ore di programmazione, ovvero come indovinato dal 27% di voi al Fantaboxoffice. Hunger Games ha frantumato il botteghino a stelle e strisce, abbattendo ogni più roseo pronostico della vigilia. 68 milioni venerdì, 51 sabato (il secondo migliore di sempre), 36 la domenica. Distrutto Twilight, superato persino Spider-Man 3, fermo a quota 151 milioni, avvicinato Il Cavaliere Oscuro, secondo a quota 158 milioni di dollari. Inarrivabile, ovviamente, l'ultimo Harry Potter, con 170 milioni di dollari. Il titolo della Lionsgate ha decisamente strabiliato, doppiando in 72 ore il proprio budget, pari a 78 milioni di dollari. La saga dei sogni è ufficialmente diventata realtà, con una critica entusiastica ed un botteghino 'massacrato'. Il muro dei 300 milioni casalinghi, ad oggi, appare sicuro di 'crollare'. Dai mercati esteri, tra le altre cose, sono arrivati altri 59 milioni, per un totale worldwide arrivato 214 milioni di dollari poche ore dopo il 'pronti/via'. Mostruoso.

Scivola così in seconda posizione 21 Jump Street, con un accettabile -41% sugli incassi e 71 milioni di dollari in cassa. Ne è costati 42. Medaglia di bronzo per Lorax, arrivato ai 177 milioni e sempre più vicino alla soglia psicologica dei 200, mentre è roboante il crollo di John Carter. -63.1% sugli incassi e quarta posizione per il kolossal Disney, arrivato ai 62 milioni di dollari casalinghi. Worldwide siamo a quota 234. La soglia minima dei 500 è lontana anni luce. Per il resto della Top10, ovviamente, son rimaste le briciole. Sono 65 i milioni di dollari raccolti fino ad oggi da Act of Valor, seguito dai 52 di Project X e dai 15 di A Thousand Words. Esordio in ottava posizione per il drama October Baby, con poco meno di 2 milioni incassati, seguito da Safe House, arrivato ai 122 milioni, e Viaggio nell'Isola Misteriosa, fermatosi a quota 98 milioni di dollari.

Fine settimana da 'colossi' il prossimo, grazie alle uscite di Biancaneve e La furia dei Titani. Ma siamo proprio così sicuri che il fenomeno Hunger Games 'abbandonerà' da subito il trono del box office?

  • shares
  • Mail
45 commenti Aggiorna
Ordina: