Stasera in Tv, I quattro figli di Katie Elder, su Rete 4

John Wayne e Dean Martin in un classico del cinema western diretto da Henry Hathaway. Nel cast anche un giovane Dennis Hopper.

Diretto nel 1965 da Henry Hathaway (Nevada Smith), I quattro figli di Katie Elder è un classico del western, girato seguendo i classici canoni del genere e supportato da un cast notevole, nel quale spiccano il "Re della frontiera" John Wayne e il grande showman Dean Martin (al secolo Dino Paul Crocetti).

Un film assolutamente Made in USA, permeato di patriottismo e valori tipicamente americani, prodotto nel delicato momento storico in cui il paese stava aumentando il suo impegno in Vietnam. Una storia di vendetta, in cui i quattro figli si riuniscono per trovare l'assassino del padre: un plot che sarebbe stato poi riutilizzato più volte da Hollywood, come nel Four Brothers di John Singleton del 2005. Ben girato ma prevedibile, tra scazzottate "old school", sparatorie, machismo sfrenato tipicamente western e frasi da saloon. Nel cast anche un giovane Dennis Hopper pre Easy Rider, in uno dei suoi primi ruoli (da villain) significativi, e George Kennedy, che di lì a due anni avrebbe vinto il Premio Oscar come attore non protagonista per Nick Mano Fredda.

Cast


John Wayne: John Elder
Dean Martin: Tom Elder
George Kennedy: Curley
Michael Anderson Jr.: Bud Elder
Martha Hyer: Mary Gordon
Dennis Hopper: Dave Hastings
Earl Holliman: Matt Elder

Trama


I quattro figli di Katie Elder si ritrovano al funerale della madre e apprendono che la fattoria di famiglia era stata precedentemente persa al gioco dal padre, ucciso tempo prima in circostanze mai chiarite. I quattro fratelli, pur essendo divisi da antichi dissapori, decidono di riunire le forze per scoprire la verità e vendicare la morte del padre.

  • shares
  • Mail