Hunger Games - La Ragazza di Fuoco batte Iron Man 3: è suo il maggior incasso Usa di stagione

Era dal 2008, anno de Il Cavaliere Oscuro, che un film senza terza dimensione non faceva suo il trono del box office Usa

Sembrava impossibile ma alla fine ce l'ha fatta. E senza sovrapprezzo 3D da poter sbandierare ai quattro venti. Hunger Games - La Ragazza di Fuoco ha infatti battuto Iron Man 3 al box office Usa, diventando il maggior incasso a stelle e strisce di stagione. 409,389,000 i dollari raccolti dalla pellicola Lionsgate in 49 giorni di programmazione, contro i 409,013,994 dollari rastrellati dal titolo Marvel in 119 giorni (1,215,439,994 worldwide).

Era dal lontanissimo 2008, anno de Il Cavaliere Oscuro, che un film in 2D non riusciva nell'impresa. In quel caso i dollari piovuti nelle tasche della Warner furono addirittura 533,345,358, ma certo è che il titolo di Francis Lawrence può dirsi più che soddisfatto. Suo, non dimentichiamolo, il record per il più ricco debutto nel mese di novembre, con 158.1 milioni di dollari incassati in 72 ore, così come suo è diventato il miglior esordio di sempre nel lungo fine settimana del Ringraziamento. Diventato il 13esimo incasso americano di sempre, inflazione esclusa, dietro i 415,004,880 dollari di Toy Story 3, il film ha battuto i 408,010,692 dollari incassati nel 2012 dal primo capitolo. Grazie ai 423,400,000 incassati nel resto del mondo, Hunger Games: Catching Fire ha così toccato i 832,789,000 dollari worldwide, dopo esserne costati 130. Netto il segno più rispetto ai 691 milioni dollari del 2012.

Tutto questo con l'ultimo capitolo della trilogia, Il canto della rivolta, diviso ovviamente in due parti. Hunger Games : Mockingjay Part I e Part II, in uscita rispettivamente il 21 novembre del 2014 e il 20 novembre del 2015. A dover cadere, in questo caso, il muro del miliardo di dollari, mai abbattuto neanche dai titoli del franchise Twilight e crollato in casa Harry Potter solo con l'arrivo dell'ultimissima parte, arrivata nel 2011 ai 1,341,511,219 dollari. Riuscirà Katniss Everdeen a fare di meglio?

  • shares
  • Mail