Una pallottola spuntata non sarà un remake ma un sequel

Una pallottola spuntata torna al cinema con Ed Helms al posto di Leslie Nielsen

Le polemiche attorno all'annuncio della Paramount di voler 'rifare' Una pallottola spuntata, scult demenziale con Leslie Nielsen mattatore, non sono certamente mancate. Anche noi di Cineblog abbiamo storto la bocca, perché inorriditi dall'idea di rivedere Frank Drebin al cinema senza l'espressione di Nielsen, morto nel 2010. Al suo posto Ed Helms, tra i 3 protagonisti di Una notte da Leoni, con Ben Garant e Thomas Lennon chiamati a scriverne lo script.

Ebbene proprio Garant, intercettato dal sito CraveOnline, ha voluto seminare ulteriori indizi sul 'nuovo' The Naked Gun, che non sarà un remake bensì un sequel. Esatto. Avete letto proprio bene. Un nuovo capitolo con Frank Drebin e un altro attore ad interpretarlo. Scelta folle?

"In questo momento lo stiamo chiamando 'Episodio IV - Una nuova speranza'. Ovviamente cambierà, questo è il titolo provvisorio ... Ed Helms sarà Frank Drebin. Si presenterà proprio così: sono Frank Drebin, nessun collegamento con quell'altro". "Stiamo cercando di reinventare quel mondo, perché quel mondo era molto Dragnet (serie del genere poliziesco inedita in Italia), proveremo ad inserire 100 battute in una sola pagina... E sarà molto divertente. Con lo stesso stile".

Parole in grado di 'rasserenare' gli animi o incupirli ancor di più? Una pallottola spuntata, lo ricordiamo, uscì in sala nel 1988, con David Zucker alla regia e un'ispirazione nata da una serie ideata dal regista con il fratello Jerry e Jim Abrahams, già creatori del cult L'aereo più pazzo del mondo. Due i sequel ufficiali, Una pallottola spuntata 2½: l'odore della paura (1991) e Una pallottola spuntata 33⅓: l'insulto finale (1994), ai quali si aggiungerà ora il terzo. 20 anni dopo. E con Ed Helms al posto di Leslie Nielsen. Riusciremo mai a farcene una ragione?

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail