Greta Gerwig girerà una “storia d’amore” tra ragazze

Musa del cinema indipendente americano, Greta Gerwig farà il grande salto con un suo lungometraggio, atteso forse già in autunno…


Molti di voi non la conosceranno (ancora), ma da tempo si scommette su Greta Gerwig. Inizialmente appassionata di teatro, la ragazza è diventata nella seconda metà degli anni 2000 la “musa” del Mumblecore, movimento americano indipendente in cui alcuni registi attorno ai venti-trent’anni, con un budget limitatissimo, raccontavano la loro generazione. Il suo primo ruolo l’ha avuto in LOL, film ultra low budget di Joe Swanberg su un gruppo di amici e sulle loro relazioni all’epoca di Internet e dei media 2.0.

Tra coloro che hanno avuto più successo, una volta “usciti” dal Mumblecore, la Gerwig si è imposta all’attenzione della critica con pellicole sempre indipendenti, ma indirizzate ad un pubblico vagamente più mainstream come Lo stravagante mondo di Greenberg. E se tra qualche giorno la vedremo anche in To Rome With Love, il nuovo film di Woody Allen girato a Roma, la giovane attrice è pronta a fare il grande salto dietro la macchina da presa (se non contiamo la co-regia, assieme a Swanberg, di Nights and Weekends):

È una storia d’amore che riguarda delle ragazze. Riguarda una ragazza che è innamorata della sua migliore amica, ma non sessualmente. È più che altro quel momento in cui dici “Oh, quindi non andremo avanti assieme”, e realizzi che stai per voltare pagina nella tua vita. Sono molto orgogliosa del film. Penso sia davvero buono.

Scritto e girato in segreto, il film non ha ancora un titolo. Potrebbe iniziare a girare per i festival già da questo autunno, oppure avere la sua anteprima mondiale al prossimo Sundance.

Fonte: indieWIRE – Foto: TM News

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →