Producers Guild Awards 2014: vincono 12 Anni Schiavo e Gravity, ex-aequo storico

I PGA 2014, i riconoscimenti della Producers Guild of America, scrivono la storia premiando per la prima volta in assoluto due film. I premi dei produttori di Hollywood segnalano sempre il film che vincerà l'Oscar come miglior lungometraggio dell'anno, ma questa volta è diverso: chi la spunterà tra 12 Anni Schiavo e Gravity?

Producers Guild Awards 2014: vincono 12 Anni Schiavo e Gravity
È Storia. Non era mai successo che ci fosse un ex-aequo nella serata di premiazione dei Producers Guild Awards. Tutti attendono la serata dei PGA per avere la conferma sul titolo che vincerà l'Oscar qualche settimana dopo. E tutti ovviamente aspettavamo con impazienza di capire chi sarebbe stato premiato fra i tre frontrunner della corsa agli Oscar 2014.

Niente da fare, perché i PGA non si sono sbilanciati, regalando un ex-aequo storico: che da una parte conferma i due film "di peso" di questa corsa alle statuette, e dall'altra conferma pure che questa corsa è la più bella e imprevedibile degli ultimi anni. I produttori di Hollywood hanno infatti premiato ex-aequo 12 Anni Schiavo di Steve McQueen e Gravity di Alfonso Cuaron.

A questo punto potremmo anche escludere che American Hustle abbia qualche chance di portarsi a casa l'Oscar come miglior film. I PGA ci dicono che i voti dei membri dell'Academy inevitabilmente si concentreranno proprio su 12 Anni Schiavo e Gravity, a meno di sorprese clamorose. Certo, mai dire mai, e il film di David O. Russell potrebbe spuntarla all'ultimo momento: ma la situazione mi sembra piuttosto chiara da questo punto di vista.

Bisogna adesso aspettare i DGA, i premi dei registi di Hollywood, per capirci davvero qualcosa. Io una mia idea ce l'ho. Se Steve McQueen vincerà come miglior regista ai DGA, 12 Anni Schiavo vincerà sia come miglior film sia come miglior regia agli Oscar. Se sarà invece Cuaron a vincere, potrebbe esserci lo split che in molti stiamo prevedendo, ossia miglior film a 12 Anni Schiavo e miglior regia a Gravity.

Gli altri vincitori dei PGA 2014 sono Frozen, che ormai ha l'Oscar in mano come miglior film d'animazione, e We Steal Secrets: The Story of WikiLeaks, premiato come miglior documentario (ma non è nella cinquina degli Oscar).

Premio Darryl F. Zanuck per la miglior produzione di un lungometraggio cinematografico
12 Anni Schiavo (Produttori: Anthony Katagas, Jeremy Kleiner, Steve McQueen, Brad Pitt & Dede Gardner)
ex-aequo
Gravity (Produttori: Alfonso Cuarón, David Heyman)

Premio per la miglior produzione di un lungometraggio d’animazione cinematografico
Frozen (Produttore: Peter Del Vecho)

Premio per la miglior produzione di un documentario cinematografico
We Steal Secrets: The Story of WikiLeaks (Produttori: Alexis Bloom, Alex Gibney, Marc Shmuger)

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: