A spasso con i dinosauri: le recensioni dagli Usa

Come è stato accolto dai critici Americani il film "A spasso con i dinosauri"? Scopriamolo insieme

Prima di vedere A spasso con i dinosauri non avevo visto il trailer e quando l'uccellino ha cominciato a parlare con il ragazzo credevo di avere le allucinazioni. Mi sono detta: "E' uno scherzo, qualcuno dà la voce al volatile, è dietro il muretto, ora salta fuori... pessima gag ma vabbè...". E niente, nessuna gag, il film è continuato così: con animali che parlano senza muovere la bocca. Fastidiosissimo. Il film in sé? Noioso. Mi sono detta che forse ero io ad essere prevenuta così ho deciso di dare un'occhiata alle critiche dei giornalisti Americani e di rileggere la nostra recensione... beh, non ero prevenuta. Su Rotten, mentre scrivo, la percentuale dei voti positivi è del 25%. La frase di Teddy Durgin di Screen It! è la mia preferita (la trovate qui sotto). Ditemi la verità: a voi è piaciuto?

Dann Gire - Daily Herald: Mi rendo conto che gli scienziati non possono dimostrare che i dinosauri non hanno comunicato telepaticamente, ma ho il sospetto che la decisione dei realizzatori di usare la telepatia derivi più dalle preoccupazioni finanziarie rispetto a quelle artistiche o scientifiche.

Matthew Toomey - ABC Radio Brisbane: non credo ci sia abbastanza per intrattenere i giovani.

Jim Schembri - 3AW: Il film avrebbe dovuto essere intitolato "camminando molto lentamente con i dinosauri". I poster avrebbero dovuto spiegare che il film può essere visto anche in Zero D, cioè il formato del film quando ci si addormenta.

Graham Young - Birmingham Mail: Con nessun tentativo di sincronizzazione labiale, il distacco delle voci dei personaggi è più soprannaturale del 3D.

Ken Hanke - Mountain Xpress (Asheville, NC): Uno spettacolo didattico con l'aggiunta di una trama idiota.

Susan Granger - SSG Syndicate: Purtroppo è una delusione stupida, assurda e noiosa.

Jay Stone - Canada.com: una splendida festa per gli occhi.

Gary Wolcott - Tri-City Herald: i bambini pazzi per gli dinosauri - trovatemene uno che lo non sia - lo ameranno.


Todd Jorgenson - Cinemalogue.com: tutti gli sforzi educativi sembrano in malafede.

Susan Wloszczyna - RogerEbert.com: è completamente inspiegabile.

JimmyO - JoBlo Movie Emporium: Il reparto di animazione meritava una sceneggiatura migliore di questa.

Austin Kennedy - Film Geek Central: Non sprecate il vostro tempo e denaro.

Nell Minow - Beliefnet: La bellezza e la maestosità delle grandi creature è guastata dalle barzellette, dagli ammiccamenti stupidi al pubblico e dall'antropomorfismo.

Teddy Durgin - Screen It!: Il miglior target di riferimento sono probabilmente i paleontologi sordi.

walking_with_dinosaurs_3d-wide

Marc Mohan - Oregonian: l'animazione mozzafiato è abbastanza accurata per compensare la storia semplice e l'inutile dialogo con voice-over.

Neil Genzlinger - New York Times: Il film è molto bello, la scrittura è costellata di momenti di arguzia, e c'è anche una componente educativa.


Peter Bradshaw - Guardian: piuttosto sciocco.


Joe Williams - St. Louis Post-Dispatch: Le buone intenzioni sono fossilizzate.

Matthew Turner - ViewLondon: il film vanta alcuni effetti speciali impressionanti, ma ha una sceneggiatura terribile e una storia noiosa.

Joe Neumaier - New York Daily News: I bambini amano i dinosauri. Ma solo i bambini più piccoli ameranno questo film.


Radheyan Simonpillai - Now Toronto: "Jurassic Park" è stato rivoluzionario. "A spasso con i dinosauri" non ha nemmeno lasciato un'impronta.

Marshall Belle - Hollywood & Fine: una brutta sceneggiatura e una trama debole.

Josh Bell - Las Vegas Weekly: Una combinazione imbarazzante di documentario e di film per bambini, con valore educativo dubbio.


Brian Orndorf - Blu-ray.com: I vostri bambini meritano di meglio.


  • shares
  • Mail