Box Office Italia 8 febbraio - Belle e Sebastien vola in testa

Pioggia di new entry grazie agli sbarchi di RoboCop, Hansel & Gretel e la strega della foresta nera, Smetto quando Voglio e All Is Lost - Tutto è perduto

Una scommessa vinta. Dopo il boom di 7 giorni fa la Notorious Pictures ha aumentato le copie a disposizione di Belle e Sebastien di circa 200 copie, con i risultati di ieri che hanno premiato la strategia della casa di distribuzione. Il film francese ha infatti conquistato per la seconda volta la vetta del botteghino tricolore, rastrellando ben 625.606 euro in 24 ore, avvicinandosi così prepotentemente alla soglia dei 4 milioni di euro. Che cadrà quest'oggi. The Wolf of Wall Street ha così dovuto cedere il passo ancora una volta al cagnolone bianco (domenica scorsa il primo sorpasso), incassando 541.116 euro e arrivando ai 9.690.449 euro totali.

481.511 gli euro in tasca a Tutta colpa di Freud, terzo classificato, seguito dai 345.872 euro del sorprendente Smetto quando Voglio e dai 342.319 euro di A proposito di David dei fratelli Coen. Solo sesto e addirittura in calo Robocop, male anche ieri con appena 316.110 euro, mentre in settima posizione ecco fare la sua comparsa il cartoon Khumba, con 158.128 euro. Chiusura di Top10 con i 156.951 euro de La gente che sta Bene, i 154.833 euro di Hercules e i 144.387 euro de I segreti di Osage County.

1 BELLE & SEBASTIEN
€ 625.606 - 96.590 spettatori
2 THE WOLF OF WALL STREET € 541.116 - 75.257 spettatori
3 TUTTA COLPA DI FREUD € 481.511 - 69.792 spettatori
4 SMETTO QUANDO VOGLIO 345.872 - 49.732 spettatori
5 A PROPOSITO DI DAVIS € 342.319 - 50.720 spettatori
6 ROBOCOP € 316.110 - 45.393 spettatori
7 KHUMBA - CERCARSI STRISCE DISPERATAMENTE! € 158.128 - 23.879 spettatori
8 LA GENTE CHE STA BENE € 156.951 - 23.279 spettatori
9 HERCULES - 3D - LA LEGGENDA HA INIZIO € 154.833 - 20.181 spettatori
10 I SEGRETI DI OSAGE COUNTY € 144.387 - 21.973 spettatori

Box Office Italia 7 febbraio - The Wolf of Wall Street inattaccabile

Praticamente insupersabile. Non c'è new entry che tenga dinanzi a The Wolf of Wall Street, ancora primo negli incassi con altri 254.889 euro raccolti nella giornata di ieri. Il totale toccato dalla pellicola di Scorsese è così arrivato ai 9.136.754 euro. Superati i 9.053.901 euro di Un fantastico Via Vai e i 9.072.408 euro di Monsters University. Sempre più a portata di mano i 10.952.917 euro di Colpi di Fortuna. Ancora una volta secondo Tutta colpa di Freud, con 199.054 euro in cassa, seguito dai 171.946 euro di Belle e Sebastien.

Anche ieri solo quarto Robocop, con 137.542 euro in cassa, davanti ai 130.896 euro di Smetto quando Voglio e ai 129.989 euro di A Proposito di Davis. Settima posizione per Hercules 3D, con 61.581 euro in saccoccia, con I segreti di Osage County ottavo a quota 56.362 euro, La gente che sta bene nono con 55.222 euro e a chiudere la Top10 Dallas Buyers Club con 41.430 euro.

1 THE WOLF OF WALL STREET
€ 254.889 - 40.753 spettatori
2 TUTTA COLPA DI FREUD € 199.054 - 32.553 spettatori
3 BELLE & SEBASTIEN € 171.946 - 29.774 spettatori
4 ROBOCOP € 137.542 - 21.182 spettatori
5 SMETTO QUANDO VOGLIO € 130.896 - 20.509 spettatori
6 A PROPOSITO DI DAVIS € 129.989 - 21.266 spettatori
7 HERCULES - 3D - LA LEGGENDA HA INIZIO € 61.581 - 9.376 spettatori
8 I SEGRETI DI OSAGE COUNTY € 56.362 - 9.563 spettatori
9 LA GENTE CHE STA BENE € 55.222 - 9.768 spettatori
10 DALLAS BUYERS CLUB € 41.430 - 6.769 spettatori

Box Office Italia 6 febbraio - The Wolf of Wall Street batte anche Robocop e i Coen

Neanche le tante new entry di giornata sono riuscite a spodestarlo. Martin Scorsese continua a dominare il botteghino tricolore con The Wolf of Wall Street, primo anche nelle ultime 24 ore con 178.080 euro in tasca, diventati 8.877.726 euro nel totale. Dietro di lui l'eterno 'compagno' di chart Tutta colpa di Freud, secondo a quota 131.910 euro, seguito dai 116.704 euro di Belle e Sebastien. Solo quarto, e la cosa è abbastanza sorprendente, il nuovo Robocop della Warner, con 108.482 euro al debutto.

Quinta posizione e un promettente esordio per Smetto quando Voglio, con 75.845 in cassa e davanti ai Coen di A proposito di Davis, fermatisi ai 75.730 euro. Settima piazza e 44.764 euro d'incasso per Hercules 3D, con I segreti di Osage County a quota 37.755 euro seguiti dai 35.951 euro de La gente che sta Bene e dai 28.609 euro di Dallas Buyers Club.

1 THE WOLF OF WALL STREET € 178.080 - 30.260 spettatori
2 TUTTA COLPA DI FREUD € 131.910 - 23.107 spettatori
3 BELLE & SEBASTIEN € 116.704 - 21.448 spettatori
4 ROBOCOP € 108.482 - 17.138 spettatori
5 SMETTO QUANDO VOGLIO € 75.845 - 12.531 spettatori
6 A PROPOSITO DI DAVIS € 75.730 - 13.036 spettatori
7 HERCULES - 3D - LA LEGGENDA HA INIZIO € 44.764 - 7.209 spettatori
8 I SEGRETI DI OSAGE COUNTY € 37.755 - 6.780 spettatori
9 LA GENTE CHE STA BENE € 35.951 - 6.754 spettatori
10 DALLAS BUYERS CLUB € 28.609 - 4.989 spettatori

Box Office Italia 5 febbraio - The Wolf of Wall Street batte tutti

Sempre lui, davanti a tutti e insuperabile. The Wolf of Wall Street mette in cascina l'ennesima giornata passata in testa al box office, con altri 249.418 euro e un totale che è così arrivato ai 8.694.960 euro. Entro il fine settimana cadrà il muro dei 10 milioni. Di nuovo secondo dopo il terzo posto di due giorni fa Belle e Sebastien, con 201.862 euro in tasca, seguito dai 181.313 euro di Tutta colpa di Freud, fino ad oggi mai primo eppure ben comportatosi, con oltre 5 milioni di euro raccolti. Justin Bieber's Believe ha confermato il calo mediatico del personaggio incassando solo 156.359 euro nella seconda ed ultima giornata di programmazione italiana, con Hercules 3D quinto a quota 74.464 euro.

Sesta posizione e incassi in crescita per I segreti di Osage County, con 64.861 euro, seguito dai 62.687 euro de La gente che sta Bene, i 49.755 euro di Dallas Buyers Club, i 39.631 euro di A spasso con i Dinosauri e infine i 25.972 euro de Il capitale Umano. Pioggia di new entry quelle in arrivo oggi, grazie agli sbarchi di RoboCop, Hansel & Gretel e la strega della foresta nera, All Is Lost - Tutto è perduto, Smetto quando voglio, Khumba e A proposito di Davis dei fratelli Coen.

1 THE WOLF OF WALL STREET € 249.418 - 47.956 spettatori
2 BELLE & SEBASTIEN € 201.862 - 39.607 spettatori
3 TUTTA COLPA DI FREUD € 181.313 - 35.813 spettatori
4 JUSTIN BIEBER'S BELIEVE € 156.359 - 15.698 spettatori
5 HERCULES - 3D - LA LEGGENDA HA INIZIO € 74.464 - 13.020 spettatori
6 I SEGRETI DI OSAGE COUNTY € 64.861 - 12.767 spettatori
7 LA GENTE CHE STA BENE € 62.687 - 12.824 spettatori
8 DALLAS BUYERS CLUB € 49.755 - 9.799 spettatori
9 A SPASSO CON I DINOSAURI - 3D € 39.631 - 7.275 spettatori
10 IL CAPITALE UMANO € 25.972 - 5.108 spettatori

Box Office Italia 4 febbraio - The Wolf of Wall Street davanti a Belle e Sebastien

Chi fermerà Leonardo DiCaprio? Non Justin Bieber, questo è poco ma sicuro. The Wolf of Wall Street sempre primo al botteghino italiano con 224.461 euro incassati in 24 ore, ovvero poco più di 20.000 euro rispetto all'esordio di Believe, docu-concerto del giovane cantante che rimarrà in sala per 2 giorni appena. 203.104 gli euro portati a casa dalla pellicola nexo digital s.p.a., riuscita quasi a pareggiare gli incassi del titolo 01 anche se con meno della metà degli spettatori paganti. 20.420 contro 41.798. Per Scorsese il totale ha così toccato quota 8.433.041 euro, superando gli 8.358.291 euro di Thor 2.

Medaglia di bronzo per la sorpresa Belle e Sebastien, con 150.272 euro, mentre Tutta colpa di Freud è scivolato in quarta posizione con 142.956 euro in cassa. Quinta piazza e 70.315 euro in cassa per Hercules 3D, seguito dai 52.040 euro de La gente che sta Bene e dai 50.730 euro de I segreti di Osage County. Chiusura di Top10, infine, con i 39.200 euro di Dallas Buyers Club, i 32.551 euro di The Butler e i 30.715 euro di A spasso con i Dinosauri.

1 THE WOLF OF WALL STREET € 224.461 - 41.798 spettatori
2 JUSTIN BIEBER'S BELIEVE € 203.104 - 20.420 spettatori
3 BELLE & SEBASTIEN € 150.272 - 29.688 spettatori
4 TUTTA COLPA DI FREUD € 142.956 - 28.240 spettatori
5 HERCULES - 3D - LA LEGGENDA HA INIZIO € 70.315 - 12.069 spettatori
6 LA GENTE CHE STA BENE € 52.040 - 10.447 spettatori
7 I SEGRETI DI OSAGE COUNTY € 50.730 - 10.048 spettatori
8 DALLAS BUYERS CLUB € 39.200 - 7.306 spettatori
9 THE BUTLER - UN MAGGIORDOMO ALLA CASA BIANCA € 32.551 - 10.078 spettatori
10 A SPASSO CON I DINOSAURI - 3D € 30.715 - 5.657 spettatori

Box Office Italia 3 febbraio - The Wolf of Wall Street davanti a Belle e Sebastien

Di nuovo primo. Dopo aver abbandonato la vetta nella giornata di domenica, The Wolf of Wall Street è tornato a guardare tutti dall'alto grazie ai 212.538 euro raccolti nella giornata di ieri, portando il proprio totale alla cifra di 8.193.210 euro, con 1.231.393 spettatori paganti. Non male per un film di 3 ore, vietato ai minori di 14 anni e con Martin Scorsese alla regia. Dietro la pellicola 01 sale di una posizione la sorpresa Belle e Sebastien. Altri 144.044 euro in tasca per la pellicola Notorious Pictures, che ha così superato Tutta colpa di Freud. 112.936 euro per la commedia Medusa, mentre Hercules ha guadagnato la quarta posizione cone 75.244 euro in cassa.

Quinta posizione con 41.644 euro per il non esaltante La Gente che sta Bene, seguito dai 38.104 euro de I segreti di Osage County e dai 34.261 euro di A Spasso con i Dinosauri. Chiusura di Top10 con i 31.125 euro di Dallas Buyers Club, i 22.189 euro del disastroso Il Segnato, che mai era ancora entrato in chart, e i 17.354 euro del ritrovato Capitan Harlock.

1 THE WOLF OF WALL STREET
€ 212.538 - 38.045 spettatori
2 BELLE & SEBASTIEN € 144.044 - 26.875 spettatori
3 TUTTA COLPA DI FREUD € 112.936 - 20.861 spettatori
4 HERCULES - 3D - LA LEGGENDA HA INIZIO € 75.244 - 12.126 spettatori
5 LA GENTE CHE STA BENE € 41.644 - 8.013 spettatori
6 I SEGRETI DI OSAGE COUNTY € 38.104 - 7.168 spettatori
7 A SPASSO CON I DINOSAURI - 3D € 34.261 - 6.124 spettatori
8 DALLAS BUYERS CLUB € 31.125 - 5.821 spettatori
9 IL SEGNATO € 22.189 - 3.903 spettatori
10 CAPITAN HARLOCK € 17.354 - 5.532 spettatori

Box Office Italia: sempre primo The Wolf of Wall Street - boom Belle e Sebastien

Insuperabile Martin Scorsese, anche se proprio ieri, domenica 2 febbraio, a 'superarlo' è stato Belle e Sebastien, con 1.054.479 euro incassati in 24 ore contro i 1.003.611 del regista italo-americano. Ma nel weekend non c'è stata storia. The Wolf of Wall Street continua a dominare il botteghino italiano, tenendo straordinariamente sugli incassi. Sono infatti diventati quasi 8 i milioni di euro incassati fino ad oggi, tanto dall'aver già superato i 7.161.000 euro di Shutter Island e puntare con forza ai 9.391.000 euro di The Departed. Cadrà inevitabilmente il muro dei 10 milioni, diventando così il maggior incasso italiano di Scorsese. Per una pellicola di 3 ore, con tutti i problemi legati al numero di proiezioni giornaliere del caso, un mezzo miracolo.

Ancora secondo e tutt'altro che insoddisfatto Tutta colpa di Freud. La commedia Medusa ha confermato l'ottima partenza di 7 giorni fa, tanto dall'aver quasi toccato i 5 milioni di euro. Buona la tenuta, anche in questo caso, con Belle e Sebastien straordinario in 3° posizione. 1.937.689 gli euro incassati dalla pellicola Notorious Pictures, con 296.556 spettatori paganti e un momentaneo primato nella giornata di ieri. Se A spasso con i dinosauri si avvicina lentamente ai 3 milioni di euro, non può dirsi contentissimo Hercules 3D. 931.925 gli euro incassati dal film M2 Pictures, con 123.865 spettatori e un totale quasi identito a quello di Dragon Ball Z. Peccato che il cartoon LuckyRed sia uscito solo per 48 ore, rastrellando ben 922.528 euro, con 115.406 ticket staccati. Un risultato buonissimo.

Male, invece, La Gente che sta Bene, con 868.328 euro incassati al'esordio in 4 giorni, e ancor peggio Il segnato, con appena 256.037 euro in tasca, mentre I segreti di Osage County è partito con 565.201 euro, battendo in volata i 418.575 euro di Dallas Buyers Club. Il capitale umano di Paolo Virzì, invece, abbatte finalmente il muro dei 5 milioni di euro. Meritatamente, dovremmo dire. Da sottolineare infine i 19.104.377 euro di Frozen, il sorpasso di The Butler - Un maggiordomo alla Casa Bianca (4.831.463 euro) nei confronti di American Hustle (4.783.952 euro), e i 12.165.653 euro di Un boss in Salotto, sempre più vicino ai 12.781.111 euro de Lo Hobbit 2. Weeekend ricco quello in arrivo, grazie agli sbarchi di RoboCop, Hansel & Gretel e la strega della foresta nera, All Is Lost - Tutto è perduto, Smetto quando voglio, Khumba e A proposito di Davis dei fratelli Coen. Chi spodesterà Re Martin?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: