• Film

The Avengers sbanca Russia e Cina

Non solo 200 milioni di dollari negli States, come riportato ieri, ma anche, se non soprattutto, ben 441,500,000 dollari nel resto del mondo.



Non solo 200 milioni di dollari negli States, come riportato ieri, ma anche, se non soprattutto, ben 441,500,000 dollari nel resto del mondo. Il fenomeno Vendicatori ha ormai conquistato il Pianeta, convincendo la critica (93% di recensioni positive su Rotten, voto medio 8.1) e riempendo le sale. Nell’ultimo weekend il cinecomic Marvel ha incassato ben 151 milioni di dollari nei 52 territori che l’hanno visto ‘andare in scena’, con gli esordi in Russia e Cina a farla da padrone.

18 i milioni di dollari raccolti in Russia, 17.4 quelli incassati in Cina, per due ‘new entry’ che non hanno frantumato record, riuscendo comunque ad incrementare il già ricco bottino della pellicola firmata Joss Whedon. Addirittura 48 i milioni di dollari incassati fino ad oggi in Inghilterra, 40 in Messico, 32 in Australia, 31 in Corea e Brasile, per un titolo riuscito a far meglio di tutti i capitoli cinefumettari Marvel visti in sala fino ad oggi. Iron Man 2 arrivò a fine corsa ai 623 milioni di dollari, Iron Man ai 585, Thor ai 450, Captain America ai 369, Hulk ai 264. The Avengers ha già sfondato il muro dei 641,800,000 dollari. Se in Giappone il film arriverà solo e soltanto ad agosto, è evidente che il traguardo finale della Disney sia il quarto posto, se non addirittura il terzo, nella Top10 dei maggiori incassi di sempre. Da battere ci sono Transformers: Dark of the Moon, con 1,123,746,996 dollari incassati in tutto il mondo, ed Harry Potter e i Doni della Morte Parte 2, con 1,328,111,219 dollari. Riuscirà The Avengers nell’impresa?