Max Steel: nuovo trailer, poster e intervista al regista Stewart Hendler

Max Steel: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film live-action di Ben Winchell nei cinema americani dal 21 ottobre 2016.

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Dopo un primo trailer internazionale del live-action Max Steel che ha debuttato la scorsa settimana è ora disponibile online un nuovo trailer di questo adattamento per il grande schermo dell’amata linea di giocattoli Mattel che vede protagonista Ben Winchell. Insieme al trailer ci sono anche nuovi dettagli dal regista Stewart Hendler, che rivela perché ci è voluto così tanto tempo per portare Max Steel nei cinema, dopo aver terminato le riprese più di due anni fa. Il regista spiega che questo ritardo è dovuto alla scelta della data di uscita a che è stata ponderata molto a lungo.

[quote layout=”big”]Vorrei che fosse qualcosa di sexy e interessante, ma in realtà tutto si riduce a scartoffie e data di uscita. Si sono presi un secondo per loro per capire che data volessero e trovare la finestra ideale per il film. Si tratta di un film di supereroi per famiglie con alcuni elementi comedy. Una delle cose che mi piace molto del film è il rapporto tra Max e Steel, il piccolo tizio alieno fluttuante. Ha un’atmosfera da buddy-comedy e questo è la mia parte preferita del film, il cuore e le battute del film. Ma alla fine si tratta di una storia di origine per questo brand Mattel, che parla di un supereroe che è letteralmente la combinazione di un alieno e un adolescente. Così abbiamo dovuto spiegare le radici di tutto questo.[/quote]

Basato sull’omonima linea di giocattoli e serie animata, il film racconta le avventure del 16enne Max McGrath (Winchell) e il suo compagno alieno “Steel”, che devono sfruttare e combinare i loro nuovi enormi poteri per evolversi nel turbo supereroe Max Steel. Quando questi due amici improbabili che lottano per accettare il loro destino, attraverso la loro bizzarra connessione, cominceranno a scoprire segreti inimmaginabili, lavorando insieme per trovare la verità, lottando contro le forze misteriose che minacciano il loro mondo. Uniti come il supereroe Max Steel, essi dovranno combattere una minaccia aliena e portare alla luce i segreti del loro passato. Il regista ha aggiunto che con questo film sta puntando ad un target di spettatori tra gli 8 e i 14 anni, ma crede che sia un film per tutte le età.

[quote layout=”big”]Direi che la fascia di età a cui puntiamo è compresa tra 8 e 14 anni. E’ un po’ come qualcosa che vedrebbero un fratello maggiore, un fratellino, mamma e papà. Vogliamo che sia qualcosa che una famiglia possa vedere. Non sarà come, “Oh mio Dio devo guardare questo film super-giovane solo per i miei figli”. Sarà divertente per tutti. Penso che la sfida è quella di accontentare i fan del brand ed essere al contempo accessibile a persone che non sanno nulla al riguardo. Quindi quello che si sta cercando di fare è qualcosa che diverta indipendentemente dal fatto che si sia o meno sentito parlare di Max Steel. Ma se siete tra quelli che sono cresciuti con lui e hanno guardato i cartoni animati…nel film ci saranno sorprese, citazioni e roba per voi in gran quantità.[/quote]

Ben Winchell guida un cast che comprende anche Andy Garcia come il dottor Miles Edwards, Maria Bello come Molly McGrath e Josh Brener come la voce di Steel. Il cast di supporto è completato da Ana Villafane, Mike Doyle, Phillip Devona, Billy Slaughter, Al Mitchell e Lawrence Kao. Stewart Hendler (Sorority Row) dirige da una sceneggiatura di Christopher Yost (Thor: Ragnarok), basata sulla popolare serie animata a sua volta ispirata dalla linea di giocattoli Mattel.

 

 

Fonte: Collider

 

Max Steel: trailer internazionale e foto del film live-action

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

E’ dal 2014 che non giungevano aggiornamenti sull’adattamento live-action Max Steel di Stewart Hendler e all’epoca l’uscita era fissata al 2015. Oggi abbiamo il primo trailer internazionale di Max Steel con Ben Winchell protagonista e il film ha una data di uscita fissata al 21 ottobre.

Basato sull’omonima linea di giocattoli e serie animata, il film racconta le avventure del 16enne Max McGrath (Winchell) e il suo compagno alieno “Steel”, che devono sfruttare e combinare i loro nuovi enormi poteri per evolversi nel turbo supereroe Max Steel. Quando questi due amici improbabili che lottano per accettare il loro destino, attraverso la loro bizzarra connessione cominceranno a scoprire segreti inimmaginabili, lavorando insieme per trovare la verità, lottando contro le forze misteriose che minacciano il loro mondo. Uniti come il supereroe Max Steel, essi dovranno combattere una minaccia aliena e portare alla luce i segreti del loro passato.

Il cast comprende anche Andy Garcia come il dottor Miles Edwards, Maria Bello come Molly McGrath e Josh Brener come la voce di Steel. Il cast di supporto è completato da Ana Villafane, Mike Doyle, Phillip Devona, Billy Slaughter, Al Mitchell e Lawrence Kao.

Stewart Hendler (Sorority Row) dirige da una sceneggiatura di Christopher Yost (Thor: Ragnarok) basata sulla serie animata e linea di giocattoli Mattel di successo.

 

 

 

 

Fonte: Collider

 

 

Max Steel nei cinema d’Italia con Lucky Red

 

Articolo pubblicato il 27 maggio 2014

 

Sarà la Lucky Red a distribuire Max Steel nei cinema d’Italia. Personaggio creato dalla Mattel nel 1999 e diventato in pochi anni una delle action figure più amate e vendute al mondo, Max Steel diverrà lungometraggio in live action con Christopher Yost (Thor: The Dark world) allo script e Stewart Hendler (Halo 4) alla regia.

La storia di Max Steel, supereroe nato dall’unione dei poteri del sedicenne Max McGrath con quelli del suo alter ego alieno Steel, approda al cinema grazie alla Dolphin Film, che ha acquisito i diritti cinematografici dalla Mattel, una delle più grandi case produttrici di giocattoli (la stessa che ha lanciato Barbie, Big Jim e le Hot Wheels). Protagonista del film Ben Winchell nei panni di Max McGrath. Ad affiancarlo Ana Villafañe, Andy Garcia e Maria Bello.

L’uscita in sala? 2015.

 

 

Max Steel: Ben Winchell e Ana Villafañe saranno i protagonisti

arriva finalmente sul grande schermo nel primo attesissimo film live-action.

Ora abbiamo anche i nomi. Max Steel, live action basato sul popolare supereroe della Mattel, verrà interpretato da Ben Winchell e Ana Villafañe, rispettivamente nei panni di Max e Sydney. Ad annunciare la coppia di giovani protagonisti Bill O’Dowd , CEO Dolphin Entertainment

“Non potremmo essere più entusiasti di introdurre al pubblico di tutto il mondo Ben Winchell e Ana Villafañe. Il fan base del franchising Max Steel è estremamente appassionato ai personaggi principali di Max e Sydney, e sapevamo che ci serviva tempo per arrivare al casting giusto. Ben e Ana sono sono dei talentuosi giovani attori, e siamo fiduciosi che i fan si innamoreranno di loro ad ogni minuto che li vedranno sul grande schermo” .

Max Steel

Nato nel 1999, Max Steel era originariamente una action figure da 12”, con braccia, gambe snodabili e “vestibile”, per poi cambiare con il tempo, diventare pià ridotto, non vestibile e meno snodabile. Nel 2000, con l’arrivo della prima serie tv animata, il boom a stelle e strisce, a cui sono seguiti anche due videogiochi. Protagonista l’adolescente Max McGrath, sconvolto dalla scoperta di un super potere, la Turbo Energy, che riuscirà a controllare solo e soltanto grazie all’aiuto di Steel, simpatico combattente alieno che lo porterà a trasformarsi in un potente supereroe, Max Steel.

Prodotto dalla Dolphin Films e dalla Mattel, Max Steel uscirà nei cinema di mezzo mondo nel 2015, con Christopher Yost allo script e Stewart Hendler alla regia. Praticamente sconosciuti i due protagonisti, con Ben Winchell visto in The Last of Robin Hood e Ana Villafañe in Magic City Memoirs. Nel 2010, perché sono anni che ad Hollywood tentano di portare in porto questo progetto, si era parlato di un Taylor Lautner interessato ed annunciato protagonista. Per poi dimenticarsene e passare la palla ad altri.

 

 

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →