Addio Jack Palance

Ci ha lasciato, ad 87 anni, il grande Jack Palance, uno dei cattivi più amati di Hollywood. L’attore è morto per cause naturali nella sua casa a Montecito, California. Palance aveva interpretato più di 60 film ma solo nel 1991 aveva ricevuto l’Oscar per il suo ruolo di burbero cowboy nel film “City Slickers” (Scappo

di carla

Ci ha lasciato, ad 87 anni, il grande Jack Palance, uno dei cattivi più amati di Hollywood. L’attore è morto per cause naturali nella sua casa a Montecito, California.

Palance aveva interpretato più di 60 film ma solo nel 1991 aveva ricevuto l’Oscar per il suo ruolo di burbero cowboy nel film “City Slickers” (Scappo dalla città-La vita, l’amore e le vacche). Era stato candidato alla statuetta però anche per il thriller So che mi ucciderai (1952) e per il western Il cavaliere della Valle Solitaria (1953).
Palance era nato nel 1919 ma la sua origine era ucraina, il suo vero nome infatti era Vladimir Palahnuik. Iniziò come pugile professionista ed in un combattimento ricevette un duro colpo alla gola che gli lasciò quella inconfondibile voce roca.

Ciao Jack, ci mancherai.

I Video di Cineblog