Film 2014-2015: Christoph Waltz per Il sogno dei tulipani - Ed Skrein per il nuovo Transporter

Jack Black e James Marsden per la commedia The D-Train, con la Fox che resuscita Transporter affidando Frank Martin a Ed Skrein

- Don’t Mess with Texas: Reese Witherspoon e Sofia Vergara prenderanno parte alla commedia MGM Don’t Mess with Texas, che ha finalmente trovato anche un regista, ovvero Anne Fletcher, già vista in sala con The Proposal e 27 Dresses. Via alle riprese in Primavera, grazie alla pausa che la Vergara avrà da Modern Family. Scritto da David Feeney e John Quaintance, il vedrà una donna poliziotto e una prigioniera, vedi Reese e Sofia, costrette a fuggire insieme. Per la Fletcher, lo scorso anno deludente con The Guilt Trip, la possibilità di rifarsi immediatamente.

- Terminator: Genesis: circa un mese fa abbiamo riportato la notizia che Jai Courtney e Boyd Holbrook erano 2 tra i 5 attori rimasti in corsa per la parte di Kyle Reese in Terminator: Genesis, nuovo capitolo del franchise diretto da Alan Taylor. Ebbene la rosa si è ulteriormente ridotta, con Courtney e Holbrook ormai 'unici' volti rimasti in gara. Uno dei due prenderà parte al progetto, con Jai visto in Jack Reacher, Die Hard 5 e I, Frankenstein, mentre Boyd sarà presto in sala con Girl Gone di Fincher, il nuovo film di Malick e Jane Got a Gun di Gavin O'Connor. Chi la spunterà si unirà ad Arnold Schwarzenegger, Emilia Clarke, ovvero la nuova Sarah Connor, e Jason Clarke, che dovrebbe andare ad interpretare John Connor. Terminator: Genesis uscirà il 1° luglio 2015.

- Tulip Fever - Il sogno dei tulipani: Christoph Waltz sarà il protagonista di Tulip Fever, adattamento dell'omonimo romanzo di Deborah Moggach, conosciuto in Italia con il titolo Il sogno dei tulipani e diretto da Justin Chadwick. Nel cast anche Dane DeHaan ed Alicia Vikander, con un via alle riprese nel mese di aprile. La pellicola ci porterà nella Amsterdam del 1636, animata dal culto del denaro e da quello della bellezza, tra le botteghe dei commercianti e dei pittori più straordinari, gli speculatori spingono alle stelle il prezzo dei bulbi di tulipano. Pare facilissimo arricchirsi senza fatica, e la città palpita di nuove e attraenti possibilità. Cornelis Sandvoort, un ricco e maturo mercante, decide di commissionare il ritratto della sua sposa, la bella Sophia, a un promettente pittore dallo straordinario talento, Jan van Loos. È un incontro fatale, segnato da una sensualità travolgente ma anche dai mille pericoli che i due amanti dovranno affrontare, nel clima surriscaldato di un'euforia finanziaria al limite della follia.

the_transporter_1

- The D-Train: Jack Black e James Marsden prenderanno parte all'indie comedy The D-Train, diretta dai debuttanti Jarrad Paul ed Andrew Mogel. I due saranno ex compagni di liceo pronti a ritrovarsi 20 anni dopo i tempi della scuola a causa della solita ed inevitabile 'reunion'. Mike White allo script e Nat Faxon come papabile nome da aggiungere al cast. Altre informazioni, al momento, non se ne hanno.

- Transporter: 6 anni dopo il terzo ed ultimo capitolo del franchise, resuscita il franchise Transporter con il più inatteso dei 'reboot'. Al posto di Jason Statham il roccioso Ed Skrein, a sorpresa nei panni di Frank Martin, trasportatore no-sense con una sola e semplice regola: non fare domande. Allo script Bill Collage ed Adam Cooper, pronti a tornare in Costa Azzurra e ad esplorare ulteriormente il personaggio di Martin, qui chiamato ad interagire con il fratello. Alla regia Camille Delamarre, per una saga che ha incassato 238 milioni di dollari in tutto il mondo con 3 capitoli alle spalle.

  • shares
  • Mail