Grimsby - il nuovo film con Sacha Baron Cohen uscirà il 31 luglio del 2015

Louis Leterrier alla regia di Grimsby, nuovo film targato Sacha Baron Cohen

2 anni dopo Il Dittatore Hollywood si prepara al ritorno di Sacha Baron Cohen nei panni di mattatore. La Paramount Pictures ha infatti rinnovato l'accordo con la Four By Two Films dell'attore, con l'ultima commedia del divo finita alla Sony per la distribuzione internazionale. Annunciata l'uscita in sala, datata 31 luglio del 2015, con Larry Charles, ovvero colui che ad oggi aveva diretto tutti i film di Cohen, vedi Bruno, Borat e Il Dittatore, 'sostituito' da Louis Leterrier, regista de L'incredibile Hulk, Scontro tra Titani e del tanto apprezzato Now You See Me - I maghi del crimine, in odore tra le altre cose di sequel.

Via alle riprese in estate, per un film sceneggiato da Baron Cohen insieme a Phil Johnston (nominato agli Oscar per Philomena) e Peter Baynham (penna sia di Borat che di Bruno). La trama ruoterà attorno ad una spia britannica il cui fratello è un idiota hooligan inglese. Sacha sarà ovviamente quest'ultimo. L'idiota. Altre informazioni, ad oggi, non se ne hanno.

Sacha-Baron-Cohen

Per ora Grimsby dovrà scontrarsi solo con Peregrine’s Home for Peculiars, progetto Fox ancora senza un regista, mentre prima di allora Sacha Baron Cohen sarà nuovamente al cinema grazie ad un ruolo di supporto in Fotti la notizia, titolo ancora inedito per il mercato italiano, due anni dopo la partecipazione a Les Misérables.

La pellicola uscirà quasi un decennio dopo lo straordinario successo ottenuto da Borat - Studio culturale sull'America a beneficio della gloriosa nazione del Kazakistan, in grado di incassare 261,572,744 dollari nel 2006, a cui seguirono i 138,805,831 dollari di Bruno nel 2009 e i 179,379,533 dollari de Il Dittatore, visto nel 2012. Riuscirà Grimsby a fare di meglio?

Fonte: Deadline

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail