Box Office Usa: The Lego Movie imbattibile - vola About Last Night, delude Storia d'Inverno

Box Office Usa 14/16 febbraio: La black romantic comedy About Last Night stupisce al botteghino americano, dietro a The Lego Movie e davanti alla coppia Robocop/Storia d'Inverno

Una mostruosa tenuta. Dopo il debutto da record dello scorso weekend, The LEGO Movie non ha certamente abbandonato la vetta del box office Usa, incassando la bellezza di altri 49 milioni di dollari in 72 ore (solo il -29.3% sugli incassi). Spaventoso il totale raggiunto, pari a 129,113,000 dollari in 10 giorni di programmazione, ovvero quasi quanto raccolto da Frozen nello stesso lasso di tempo (134,253,666 dollari), per un lungometraggio costato solo 60 milioni e ormai certo di abbattere il muro dei 200 casalinghi. A seguire, e a sorpresa, la black-comedy romantica About Last Night. Costato poco più di 12 milioni di dollari, il film Sony ne ha incassati ben 27 in 3 giorni, tanto dall'avvicinarsi alla media per sala dei Lego. 11,984 dollari contro 12,930 dollari.

A pagarne le conseguenze le altre due new entry forti del fine settimana. In primis RoboCop, costato 100 milioni e in grado di incassarne 26 e mezzo in 5 giorni. Siamo addirittura sotto ai 25,577,758 dollari in 3 giorni di Total Recall, ma fortunatamente sopra i 6,278,491 del flop Dredd. Certo è che i remake action anni 80, ad Hollywood, continuano a funzionare poco o nulla. Ancora storie d'amore in quinta posizione grazie ad Endless Love della Universal, remake di Amore senza fine di Franco Zeffirelli, tratto dall'omonimo romanzo di Scott Spencer e arrivato ai 14 milioni di dollari, dopo esserne costati appena 20.

The Lego Movie trailer con Superman, spot tv con Lanterna Verde ed evento LEGO a Roma

Critiche disastrose ed ossa rotte, invece, per Storia d'Inverno della Warner, costato 50 milioni ed ultima novità della chart con meno di 8 milioni di dollari in tasca e una media per sala di 2,626 dollari, mentre The Monuments Men di George Clooney ha raggiunto i 44 milioni totali, dopo esserne costati 70 e aver perso solo il -31.8% sugli incassi. Mai un film di Clooney aveva incassato tanto. Superati i 40,962,534 dollari de Le Idi di Marzo. Applausi in casa Ride Along grazie ai 116 milioni rastrellati fino ad oggi e primati che continuano a cadere dinanzi a Frozen, per la prima volta fuori dalla Top5 ma clamorosamente arrivato ai 376,046,000 dollari (956 worldwide). Sbalorditivo. In chiusura da notare i 118 milioni di Lone Survivor e i 21 del deludente That Awkward Moment, da cui tutti si aspettavano altri risultati, con American Hustle a quota 142 milioni, il disastroso Vampire Academy già fuori dalla Top10 con meno di 7 milioni in tasca e The Wolf of Wall Street da guiness con 111 milioni, diventati 307 a livello internazionale. Mai un film di Martin Scorsese aveva incassato tanto in tutto il mondo. Lontani i 295 di Shutter Island. Fine settimana di coppia il prossimo, grazie alle uscite di 3 Days to Kill, action scritto da Luc Besson con Kevin Costner mattatore, e Pompeii, disaster movie che segna il ritorno al cinema di Paul W.S. Anderson. Chi riuscirà ad abbattere i Lego?

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: