Box Office Italia 22 febbraio: Sotto una Buona Stella insuperabile

Sotto una Buona Stella vola al box office, battendo anche le novità The Lego Movie, Saving Mr. Banks, 12 anni Schiavo, Lone Survivor e Pompei

Ormai è praticamente certo. A meno di clamorose sorprese dell'ultima ora Sotto una Buona Stella di Carlo Verdone vincerà anche la sfida al box office di questo fine settimana, stracciando rivali sulla carta particolarmente agguerriti. La commedia Filmauro ha infatti incassato altri 851.928 euro, distanziando ulteriormente The Lego Movie, sempre secondo e in crescita rispetto a ieri con 560.748 euro in tasca. Era comunque lecito attendersi risultati maggiori dallo splendido film Warner.

Buona medaglia di bronzo per Pompei con 464.528 euro in cassa, seguito dai 396.310 euro di 12 anni Schiavo e dai 342.501 euro di Monuments Men. Sesta posizione per l'altra new entry Saving Mr. Banks, con 192.613 euro, mentre in settima ritorna a galla Belle e Sebastien con 132.871 euro, seguito dai 128.706 euro di Smetto quando Voglio, i 119.622 euro di Storia d'Inverno e per finire i 107.461 euro di Lone Survivor. Domani mattina, come al solito, il resconto del weekend tricolore.

1 SOTTO UNA BUONA STELLA
€ 851.928 - 124.512 spettatori
2 THE LEGO MOVIE € 560.748 - 80.404 spettatori
3 POMPEI € 464.528 - 57.808 spettatori
4 12 ANNI SCHIAVO € 396.310 - 59.157 spettatori
5 MONUMENTS MEN € 342.501 - 49.638 spettatori
6 SAVING MR. BANKS € 192.613 - 28.322 spettatori
7 BELLE & SEBASTIEN € 132.871 - 20.454 spettatori
8 SMETTO QUANDO VOGLIO € 128.706 - 18.086 spettatori
9 STORIA D'INVERNO € 119.622 - 17.224 spettatori
10 LONE SURVIVOR € 107.461 - 15.265 spettatori

Box Office Italia 21 febbraio: Sotto una Buona Stella batte The Lego Movie

Carlo Verdone ha deciso di non mollare la presa sul primato al botteghino. Sotto una Buona Stella ha infatti confermato il primo posto per il 9° giorno consecutivo, incassando altri 309.741 euro nella giornata di ieri. Sconfitto, ancora una volta, The Lego Movie. Il titolo Warner fatica inspiegabilmente a carburare sul suolo tricolore, con 168.449 euro raccolti e una concorrenza che si avvicina. Perché Pompei, terzo, ne ha incassati 155.661, mentre 12 anni Schiavo, quarto, se n'è portati a casa 141.882.

141.870 , invece, gli euro firmati Monuments Men, con Saving Mr. Banks che se n'è messi in tasca altri 79.124, Smetto quando Voglio ben 65.478, Storia d'Inverno 62.197, Lone Survivor 47.960 ed ultimo, ma più che soddisfatto visti gli 11.434.295 euro totali raggiunti, The Wolf of Wall Street, di nuovo in Top10 grazie ai 37.769 euro di ieri.

1 SOTTO UNA BUONA STELLA € 309.741 - 49.804 spettatori
2 THE LEGO MOVIE € 168.449 - 25.647 spettatori
3 POMPEI € 155.661 - 20.264 spettatori
4 12 ANNI SCHIAVO € 141.882 - 23.677 spettatori
5 MONUMENTS MEN € 141.870 - 24.783 spettatori
6 SAVING MR. BANKS € 79.124 - 12.725 spettatori
7 SMETTO QUANDO VOGLIO € 65.478 - 11.482 spettatori
8 STORIA D'INVERNO € 62.197 - 10.738 spettatori
9 LONE SURVIVOR € 47.960 - 7.291 spettatori
10 THE WOLF OF WALL STREET € 37.769 - 5.896 spettatori

Box Office Italia 20 febbraio: Sotto una Buona Stella batte anche The Lego Movie

Per ora non c'è stata partita. Carlo Verdone ha infatti mantenuto la vetta del box office tricolore anche dinanzi all'arrivo delle tante novità del giovedì, battendo persino The Lego Movie. 189.097 gli euro incassati nella giornata di ieri dalla commedia Filmauro, ovvero quasi il doppio rispetto ai 100.938 del titolo Warner, in crescita soprattutto tra sabato e domenica grazie all'arrivo delle 'famiglie'. Medaglia di bronzo per l'altra new entry di peso, Pompei, terzo a quota 97.832 euro, con Monuments Men scivolato in quarta posizione a quota 86.431 euro.

Quinto posto per l'attesissimo 12 anni Schiavo, che si è portato a casa 82.409 euro, seguito dai 44.476 euro di Saving Mr. Banks. Settima posizione per Storia d'Inverno, a quota 40.505 euro nella giornata di ieri, seguito dai 38.386 euro di Smetto quando Voglio e dai 33.052 euro di Lone Survivor, ultima novità della Top10, chiusa di fatto dai 23.014 euro di Belle e Sebastien.

1 SOTTO UNA BUONA STELLA € 189.097 - 32.921 spettatori
2 THE LEGO MOVIE € 100.938 - 15.938 spettatori
3 POMPEI € 97.832 - 13.361 spettatori
4 MONUMENTS MEN € 86.431 - 15.975 spettatori
5 12 ANNI SCHIAVO € 82.409 - 14.069 spettatori
6 SAVING MR. BANKS € 44.476 - 7.464 spettatori
7 STORIA D'INVERNO € 40.505 - 7.247 spettatori
8 SMETTO QUANDO VOGLIO € 38.386 - 6.829 spettatori
9 LONE SURVIVOR € 33.052 - 5.109 spettatori
10 BELLE & SEBASTIEN € 23.014 - 4.489 spettatori

Box Office Italia 18 febbraio: Sotto una Buona Stella sempre primo

Chi fermerà Verdone? Sotto una buona Stella ancora primo al botteghino italiano, con 294.464 euro incassati nella giornata di ieri. La commedia Filmauro ha così confermato il primato davanti a Monuments Men, secondo per l'ennesima volta a quota 128.887 euro. Podio quasi inattaccabile visto il solito terzo posto di Storia d'Inverno, con 83.893 euro in tasca, seguito dai 79.973 euro di Smetto quando Voglio, ormai autentica conferma.

Quinta posizione per Belle e Sebastien, con 58.612 euro, seguito dai 48.860 euro di The Wolf of Wall Street, che è così arrivato agli 11.372.449 euro. Entro la fine del weekend potrebbe toccare quota 12.47.044 gli euro tra le mani di A proposito di Davis, con Tutta colpa di Freud a quota 40.975 euro, Robocop con 30.189 euro in saccoccia e Pantani di nuovo in Top10 con 17.582 euro.

1 SOTTO UNA BUONA STELLA € 294.464 - 57.533 spettatori
2 MONUMENTS MEN € 128.887 - 25.658 spettatori
3 STORIA D'INVERNO € 83.893 - 16.632 spettatori
4 SMETTO QUANDO VOGLIO € 79.973 - 16.127 spettatori
5 BELLE & SEBASTIEN € 58.612 - 11.828 spettatori
6 THE WOLF OF WALL STREET € 48.860 - 9.388 spettatori
7 A PROPOSITO DI DAVIS € 47.044 - 9.244 spettatori
8 TUTTA COLPA DI FREUD € 40.975 - 8.343 spettatori
9 ROBOCOP € 30.189 - 5.780 spettatori
10 PANTANI € 17.582 - 1.792 spettatori

Box Office Italia 18 febbraio: Sotto una Buona Stella sempre primo

Ancora primo. Saldamente primo. Sotto una buona Stella di Carlo Verdone continua a dominare il box office tricolore, con altri 234.423 euro rastrellati nella giornata di ieri. Il muro dei 5 milioni cadrà oggi, mentre dietro di lui trova conferma la seconda posizione di Monuments Men, con 112.646 euro e una soglia, quella dei 2 milioni, sempre più vicina. Medaglia di bronzo per Storia d'Inverno della Warner, con 75.471 euro, seguito dal sorprendente Smetto quando Voglio, quarto e in salita a quota 56.200 euro.

Quinta piazza e 55.156 euro in tasca per Belle e Sebastien, mentre The Wolf of Wall Street ha raggiunto gli 11.320.983 euro grazie agli 42.532 euro di ieri. Settima posizione per i Coen e A proposito di Davis con 35.050 euro, seguito dai 30.564 euro di Tutta colpa di Freud, i 25.202 euro di Robocop e i 20.779 euro de Il Capitale Umano, a sorpresa di nuovo in Top10.

1 SOTTO UNA BUONA STELLA € 234.423 - 45.860 spettatori
2 MONUMENTS MEN € 112.646 - 22.146 spettatori
3 STORIA D'INVERNO € 75.471 - 15.193 spettatori
4 SMETTO QUANDO VOGLIO € 56.200 - 11.222 spettatori
5 BELLE & SEBASTIEN € 55.156 - 10.880 spettatori
6 THE WOLF OF WALL STREET € 42.532 - 7.894 spettatori
7 A PROPOSITO DI DAVIS € 35.050 - 6.582 spettatori
8 TUTTA COLPA DI FREUD € 30.564 - 6.076 spettatori
9 ROBOCOP € 25.202 - 4.803 spettatori
10 IL CAPITALE UMANO € 20.779 - 6.373 spettatori

Box Office Italia 17 febbraio: Sotto una Buona Stella sempre primo - c'è anche Pantani

Quinto giorno consecutivo in testa al botteghino per Carlo Verdone e il suo Sotto una buona Stella, riuscito ad incassare altri 219.029 euro nella giornata di ieri e a doppiare Monuments Men di George Clooney, secondo a quota 108.542 euro. Terza piazza per Storia d'Inverno della Warner, con 61.836 euro in tasca, seguito dai 49.989 euro di Belle e Sebastien che non ha nessuna intenzione di abbandonare la chart, e dal sempre più sorprendente Smetto quando Voglio, quinto a quota 46.639 euro.

Sesta piazza per The Wolf of Wall Street, arrivato agli 11.275.470 euro dopo i 40.679 euro di ieri, con Pantani, docu-film dedicato al campione scomparso esattamente 10 anni fa, riuscito a rastrellare 36.943 euro con 100 copie a disposizione nelle prime 24 delle 72 ore di programmazione. Ottavo posto con 31.835 euro per A proposito di Davis, seguito dai 25.660 euro di Robocop e dai 24.403 euro di Tutta colpa di Freud, ormai ad un niente dall'addio alla chart.

1 SOTTO UNA BUONA STELLA € 219.029 - 40.555 spettatori
2 MONUMENTS MEN € 108.542 - 20.710 spettatori
3 STORIA D'INVERNO € 61.836 - 11.544 spettatori
4 BELLE & SEBASTIEN € 49.989 - 10.074 spettatori
5 SMETTO QUANDO VOGLIO € 46.639 - 8.731 spettatori
6 THE WOLF OF WALL STREET € 40.679 - 7.493 spettatori
7 PANTANI € 36.943 - 3.868 spettatori
8 A PROPOSITO DI DAVIS € 31.835 - 5.780 spettatori
9 ROBOCOP € 25.660 - 4.675 spettatori
10 TUTTA COLPA DI FREUD € 24.403 - 4.562 spettatori

Box Office Italia 14 febbraio: Sotto una buona Stella fa suo il San Valentino

700 copie tra le mani e una promozione monster con interviste, comparsate televisive e spot ad ogni ora del giorno e della notte. Il lancio show di Sotto una Buona Stella, nuovo film di Carlo Verdone, ha dato i suoi frutti al botteghino, per la gioia di Aurelio DeLaurentiis e della Filmauro, che staranno sicuramente brindando dinanzi ai risultati ottenuti. 251.387 euro il giovedì, 733.544 euro il venerdì, 1.513.655 euro il sabato ed infine 1.645.109 euro nella giornata di ieri, domenica. Totale: 4.251.162 euro d'incasso in 96 ore di programmazione. Stracciato il debutto di Posti in Piedi in Paradiso, nel 2011 arrivato ai 3.096.000 euro (ma in 72 ore) ma non quello di Io, Loro e Lara, mostruoso nel 2010 con 4.685.000 euro (addirittura 8.203.177,73 euro in 6 giorni). Per Verdone dovrebbe comunque cadere il muro dei 10 milioni. Chissà se riuscirà a battere Colpi di Fortuna, sempre per rimanere in casa Filmauro, arrivato ai 10.953.230 euro. Da notare, infine, l'exploit di Paola Cortellesi, sempre più Regina dopo i 12.283.224 euro rastrellati da Un boss in Salotto.

Medaglia d'argento per l'altra grande new entry del fine settimana, ovvero Monuments Men. 1.553.826 euro d'incasso per la pellicola diretta da George Clooney, sempre seconda in questi ultimi 4 giorni di programmazione, con Belle & Sebastien arrivato ad un passo dai 6 milioni di euro. Un risultato straordinario per il film Notorious. Chi raggiunge la soglia dei 2 milioni di euro, perdendo quasi niente sugli incassi, è la sorpresa Smetto quando voglio, mentre The Wolf of Wall Street ha toccato quota 11.224.369 euro, avvicinandosi pesantemente agli 11.930.000 euro di Django Unchained. Storia d'Inverno, film 'da San Valentino' lanciato dalla Warner in contemporanea all'uscita Usa, non ha certo fatto faville neanche da noi, con 823.988 euro all'esordio, con A proposito di Davis dei fratelli Coen che ha superato il milione e mezzo di euro.

Sono invece diventati 7 e mezzo i milioni di euro tra le mani di Tutta colpa di Freud, mai primo eppure più che soddisfatto, con RoboCop arrivato al milione e mezzo di euro, Frozen ai 19.230.348 euro e Khumba al milioncino scarso. Fine settimana da urlo il prossimo, grazie agli arrivi di Lone Surviver, l'attesissimo 12 anni schiavo, Pompei, Saving Mr. Banks e The Lego Movie. Chi detronizzerà la Stella Verdone?

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: