• Film

The Avengers batte Battleship all’esordio americano

I Vendicatori stracciano Battleship all’esordio



Ancora The Avengers. Il titolo Marvel continua infatti la sua scalata al box office americano, stracciando nettamente la new entry Battleship. Previsioni d’incasso alla mano, il film di Joss Whedon ha incassato oltre 15 milioni di dollari nella giornata di ieri, arrivando a sfiorare i 420 casalinghi. Domani sera, incredibile ma vero, potrebbe ritrovarsi oltre i 450 milioni di dollari, superando Shrek 2 e diventando così il sesto film più visto di sempre sul suolo a stelle e strisce (inflazione esclusa).

Numeri negativi, invece, per il kolossal della Universal. Poco meno di 10 milioni di dollari in 24 ore per il blockbuster targato Hasbro, costato 250 milioni di dollari e ad un passo da un weekend inferiore ai 30 milioni. Se così fosse, sarebbe un mezzo disastro. Altre new entry ed altri numeri tutt’altro che esaltanti con The Dictator e con la commedia Lionsgate What To Expect When You’re Expecting. ‘Solo’ 7 milioni di dollari incassati in 48 ore per Sacha Baron Cohen, uscito mercoledì. Pallottoliere alla mano, il film Paramount dovrebbe chiudere il proprio fine settimana lungo da 5 giorni con ‘solo’ 23 milioni di dollari in cassa. Borat aprì con 26 milioni in 3 giorni. Bruno con 30 milioni. Domani sera, come sempre, i dati ‘definitivi’ di un weekend che dovrebbe incoronare ancora una volta loro. I Vendicatori.