Avatar 2, 3 e 4: parla James Cameron

"Siamo ancora nelle fasi iniziali. In questo momento stiamo sviluppando il software. Sto scrivendo le sceneggiature. Stiamo progettando tutte le creature, i personaggi, le location e così via". James Cameron parla dei 3 sequel di Avatar

Dopo aver incassato quasi 3 miliardi di dollari in tutto il mondo con il primo capitolo, James Cameron si prepara a tornare sul set grazie ai 3 nuovi 'episodi' di Avatar da girare back-to-back. Una sfida colossale che vedrà il regista di Titanic impegnato a lungo, come confessato dallo stesso 'Re del mondo', durante un'intervista a RTL.

"Siamo ancora nelle fasi iniziali. In questo momento stiamo sviluppando il software. Sto scrivendo le sceneggiature. Stiamo progettando tutte le creature, i personaggi, le location e così via. Quindi, in realtà non sono ancora alla regia, ma sto facendo tutti quei processi creativi che mi ci porteranno. Tutto sta andando molto bene. Credo che sarà spettacolare. Vedrete nuovi mondi, nuovi habitat, nuove culture. Il conflitto principale tra la visione degli umani nel voler dominare la natura e il punto di vista Na'Vi nel voler essere parte integrante con la natura è lo stesso, ma si manifesterà in modi diversi".

Concentrandosi principalmente sull'aspetto tecnico del film Cameron ha poi aggiornato sui tempi di lavorazione:

"Per il primo film ci sono voluti 4 anni di lavoro. Ci aspettiamo di poter accelerare il processo, perchè abbiamo molto migliorato il software e gli strumenti di computer grafica, e abbiamo lavorato a stretto contatto con la Weta Digital, qui in Nuova Zelanda, per lo sviluppo di una nuova serie di strumenti che ci permettano di accelerre il processo. Stiamo esaminando una frequenza dei fotogrammi elevata. Non ho ancora preso una decisione definitiva se l'intero film sarà girato in HFR o solo alcune parti. Sai, gireremo probabilmente ad una risoluzione nativa 4K, anche perché dovrebbero esserci molti cinema con la tecnologica 4K quando usciremo".

Stasera in tv Avatar su Canale 5 (5)

Che cosa possiamo quindi aspettarci dai 3 nuovi Avatar?

"La cosa che ha reso grande Avatar è che si tratta di un mondo così ricco, posso quindi esplorare qualsiasi tema o qualsiasi idea. Una volta che il pubblico ama i personaggi, è fantastico sorprenderli apportando modifiche e colpi di scena che non si aspettano. E non c'è bisogno di spendere tanto tempo per la creazione di tutto quel che si è già visto, perché il pubblico si ricorderà del film precedente".

Avatar 2, lo ricordiamo, uscirà nel dicembre del 2016, mentre Avatar 3 diverrà realtà nel dicembre del 2017 ed Avatar 4 nel dicembre del 2018. A produrre il tutto saranno Cameron e Jon Landau attraverso la loro Lightstorm Entertainment. Ad occuparsi della sceneggiatura abbiamo Josh Friedman (La guerra dei mondi), Rick Jaffa e Amanda Silver ( Rise of the Planets of the Apes ) e Shane Salerno (Le Belve) tutti attualmente al lavoro insieme a Cameron sui ‘rispettivi’ sequel. Confermati sul set Stephen Lang, Zoe Saldana e Sam Worthington. Il primo Avatar, uscito nel dicembre del 2009, ha presto sbriciolato record impensabili, tanto dall’aver incassato a fine corsa 2,782,275,172 dollari in tutto il mondo. 9 le candidature agli Oscar con 3 statuette portate a casa. A batterlo, un po’ a sorpresa, fu The Hurt Locker di Kathryn Bigelow, ex moglie del regista.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: