Ghost Train, poster troppo spaventoso

Dal Giappone è in arrivo l’ennesimo horror che promette di far morire di paura gli spettatori in sala. Ghost Train, di Takeshi Furusawa, tra 10 giorni debutterà nelle sale Usa, e già son esplose le polemiche per una locandina considerata “troppo spaventosa”. Un mostruoso bambino zombie che ochieggiava dal poster è stato sostituito con la

Dal Giappone è in arrivo l’ennesimo horror che promette di far morire di paura gli spettatori in sala.

Ghost Train, di Takeshi Furusawa, tra 10 giorni debutterà nelle sale Usa, e già son esplose le polemiche per una locandina considerata “troppo spaventosa”.

Un mostruoso bambino zombie che ochieggiava dal poster è stato sostituito con la locandina che potete vedere qui a fianco.

A quanto pare la richiesta sembra esser arrivata dalla compagnia che gestisce il trasporto metropolitano giapponese, visto che buona parte del film si svolge proprio nella metrò di Tokio.

Della data di uscita italiana non si sa ancora nulla, non ci resta che attendere ulteriori notizie!

Su continua il poster tanto discusso, sopresso dalle campagne di marketing internazionale.


I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Orientali

Tutto su Film Orientali →