Cuccioli – Il paese del vento: 4 clip del film d’animazione

Cuccioli – Il paese del vento: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film d’animazione italiano nei cinema a partire dal 27 marzo 2014.

di cuttv

Aggiornamento di Pietro Ferraro

Disponibili 4 clip con sequenze tratte dal film d’animazione Cuccioli – Il paese del vento, seconda incursione su grande schermo dei “Cuccioli” protagonisti dell’omonima serie tv d’animazione di Rai 2 creata da Sergio e Francesco Manfio.

Nella prima clip la sequenza iniziale del film, nella quale si vedono Cuncun e Canbaluc che recuperano una pietra per conto di Maga Cornacchia, la quale poi dichiara la sua intenzione di rubare la Giraventola; nella seconda Maga Cornacchia ruba la Giraventola e di conseguenza il Paese di Soffio rimane senza la sua fonte di energia; nella terza clip si svolge la gara di aquiloni del Paese di Soffio, vinta da Senzanome grazie anche all’aiuto del pubblico e infine nella quarta e ultima clip il Custode del Vento viene catturato da Maga Cornacchia, che lo trae in inganno facendo leva sull’amicizia tra il robottino di Senzanome e il Custode.

Prima di lasciarvi alle clip vi segnaliamo che è disponibile anche una recensione in anteprima del film che arriverà nei cinema, anche in 3D, il prossimo 27 marzo.

Cuccioli – Il paese del vento: al cinema con le energie rinnovabili, dal 27 marzo 2014

I Cuccioli tornano al cinema con una nuova animazione attenta alle energie rinnovabili, ed esilaranti avventure nel paese del vento, dal 27 marzo 2014.

A 10 anni dalla prima apparizione su Rai 2, i “Cuccioli” dell’amata serie tv, nata dalla creatività di Sergio Manfio e Francesco Manfio e realizzata dal Gruppo Alcuni, dopo aver contagiato libri, applicazioni per i-phone, i-pad e Android, interactive books, DVD e merchandising vario, si prepara a tornare al cinema, con il sequel di Cuccioli – Il codice di Marco Polo, Premio Kinèo “Diamanti al cinema” nella categoria Migliore animazione del 2011.

A quattro anni dalla precedente avventura cinematografica, Cuccioli – Il paese del vento riporta sul grande schermo le scorribande della banda di cucciolotti astuti e divertenti, con una storia che punta i riflettori sull’importanza delle energie rinnovabili, attraverso spassose gag per tutta la famiglia.

Una storia eco-sostenibile per 80 minuti di risate, che partono da Soffio, noto come il Paese del Vento, quel vento che fa funzionare tutto e nasce in una grotta nella montagna alle spalle del paese, sorvegliata giorno e notte dalla vecchia e saggia tartaruga Custode del Vento.

I cuccioli devono però entrare in azione, mettendo a frutto tutta la loro astuzia, per impedire alla loro storica e perfida antagonista Maga Cornacchia, di impossessarsi della “Giraventola” che genera il vento necessario a far funzionare la città, per averne il controllo.

Una nuova missione per quell’intellettuale di cagnolino Portatile e il pulcino Senzanome che comunica con i cartelli, la gattina Olly nata leader come tutti i gatti, e quel giullare di Pio il ranocchio, il coniglietto Cilindro, l’atleta del gruppo innamorato della papera Diva, di nome e di fatto.

Una nuova esilarante avventura in animazione 3D per i sei inseparabili amici, prodotta da Rai Cinema, che arriva nelle nostre sale con 01 Distribution, anche in versione stereoscopica, dal 27 marzo 2014.

Segue un’approfondimento dei personaggi per i genitori che non hanno ancora avuto occasione di familiare con i personaggi, in alternativa potete approfittare di Cuccioli.Film, un’app dedicata (per iOS e per Android) sviluppata grazie agli studi Metaverso e OKCS, con una ricostruzione virtuale 3D interattiva della città dov’è ambientato il film, da esplorare in 3 dimensioni, mentre a quanto pare le mascotte dei Cuccioli, sabato 1 marzo 20145 saranno anche al Carnevale di Venezia.

I cuccioli

Portatile
Pelliccia nera, occhi profondi, collare rosso, il suo habitat naturale è… tra i libri. Il cagnolino Portatile è l’intellettuale del gruppo: educatissimo e pacato, a volte usa un linguaggio anche troppo raffinato. Ama moltissimo leggere e raccontare aneddoti, ma anche viaggiare, cosa che fa in tutte le avventure. Odia essere interrotto, lo sport e i pettegolezzi. Ha conoscenze di informatica e di telefonia e si chiama Portatile perché quando era molto piccolo ha inghiottito un cellulare, che ogni tanto gli squilla ancora nella pancia.

Senzanome
Piume gialle e faccia d’angelo, lo si può trovare quasi sempre appollaiato sulle spalle del cagnolino Portatile: si tratta di Senzanome, il pulcino del gruppo. Non ci è dato sapere se non sia ancora in grado di parlare o piuttosto non voglia farlo: per comunicare con gli altri Cuccioli si serve di cartelli, che a volte sono pieni di immagini come dei rebus. I cartelli hanno la particolarità di far apparire nelle sue mani l’oggetto rappresentato e questo è molto utile per tutti i Cuccioli, che non mancano di ricorrere al suo aiuto in moltissime occasioni. Il pulcino ama le sfide e le partite di calcio, ma soprattutto ama sempre avere un cartello adatto alla situazione.

Olly
Occhi verdi, pelliccia rossa e coda lunga, la saggia gattina Olly è la vera leader del gruppo. Olly ama l’avventura, gli indovinelli, risolvere misteri e soprattutto difendere i propri amici. Odia stare in ozio, detesta la moda e le frivolezze e quelli che imbrogliano per vincere. Ha un modo spiccio e sbrigativo di affrontare le cose. E’ diretta, immediata, intuitiva e mira dritto al sodo. Ha un linguaggio molto colorito e, quando serve, sa tirare fuori le unghie!

Cilindro
Lunghe orecchie, occhi azzurri e cuore d’oro: è Cilindro, il coniglietto che è anche l’atleta del gruppo e non aspetta altro che mostrare agli altri le sue doti fisiche. Cilindro è segretamente – ma non troppo! – innamorato della papera Diva e cerca in ogni modo di assecondarla e di farla divertire. Oltre a Diva, Cilindro ama le carote, gli sport, Diva, Diva e ancora Diva… Odia l’amore non ricambiato, i pugni di Diva e la mancanza di carote.

Diva
Fiocco rosa e piume candide, camminata elegante, pugno di ferro: ecco Diva, papera e primadonna del gruppo, che si vede naturalmente bellissima ed elegantissima e sogna di fare la top model. Tra le cose che Diva ama ci sono: lo shopping, prendere il sole, avere ragione, gli specchi, le collane, gli anelli… mentre odia la ginnastica, avere torto, essere a dieta e non essere considerata la più bella. Diva sfoga le sue frequenti ire su Cilindro, che deve anche cercare di soddisfare tutti i suoi capricci!

Pio
Segni particolari: camminata molleggiata, viso espressivo, colore verde! E’ Pio, il ranocchio del gruppo, che ama recitare, raccontare storielle e fare le imitazioni. Da bravo attore Pio odia la tensione prima di uno spettacolo e ha paura di dimenticare le battute. La sua abilità nel riprodurre suoni e grida di animali lo rende spesso indispensabile per tirare fuori dai guai i suoi amici.

Cuccioli - Il paese del vento - poster

Via | Facebook

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →