Dark Blood: quasi completato l'ultimo film incompiuto da River Phoenix

Diciotto anni fa moriva il giovane attore River Phoenix. Dopo i film che lo hanno reso famoso, come Stand by Me, Phoenix era al lavoro col regista George Sluizer (The Vanishing) ma il progetto era stato sospeso proprio per la morte improvvisa dell'attore. Era il 1993 e subì un attacco di cuore nella notte di Halloween fuori dal Viper Room di Los Angeles.

Oggi Sluizer ha dichiarato che il film Dark Blood, questo il titolo, è stato finalmente completato utilizzando materiale che si temeva fosse andato distrutto. Un lungo lavoro di rimontaggio, aggiungendo alcuni passaggio in voice over dove necessario e il film incompleto ha trovato una sua conclusione. l'idea era quella che Joaquin Phoenix avrebbe dovuto dare voce al fratello, ma dalla famiglia Phoenix non c'è stata la cooperazione sperata.

Il film non ha però una distribuzione, Sluizer spera di raccogliere abbastanza soldi in un progetto di CineCrowd per poter terminare la post produzione e trasformare il lavoro in un vero e proprio film. Nel film, Phoenix recita nei panni di un eremita che vive in un deserto dove c'è un vecchio sito per esperimenti nucleari abbandonato, dove aspetta la fine del mondo. La sua vita cambia quando una coppia del jet-set di Hollywood arriva alla ricerca di una fuga...

  • shares
  • Mail