Roger Hill è morto: era stato Cyrus ne "I Guerrieri della Notte"

Da "I Guerrieri della Notte" al teatro: Cineblog saluta Roger Hill, uno dei protagonisti del film cult del 1979.

Roger Hill è morto nella sua New York, all'età di 65 anni. L'attore, con una carriera di oltre 20 anni alle spalle, era famoso soprattutto per il suo ruolo di Cyrus ne "I Guerrieri della Notte", film del 1979 diventato un cult che sopravvive ancora ai giorni nostri.

In realtà, nel corso della sua vita Hill ha lavorato soprattutto per il teatro, prendendo parte al Writers’ Workshop di Frank Silvera e apparendo in opere di Off Broadway. Dal 1982 al 1985 era stato invece Alec Lowndes nella serie ABC One Life to Live, mentre sul grande schermo ha interpretato anche Lil John in The Education of Sonny Carson.

Il suo ruolo più famoso è come già detto quello di Cyrus, la specie di santone acclamato ne I Guerrieri della Notte dalle gang giovanili di New York: il suo discorso, che precede la morte del personaggio del film, è ancora oggi tra le ricerche effettuate su YouTube, per quello che è un mito che vive da ormai oltre 30 anni.

Nel 2005, proprio per il suo ruolo nella pellicola del 1979, aveva chiesto a Rockstar Games un risarcimento di 250.000 dollari, per avere usato la sua voce e le sue sembianze nel videogioco The Warriors, dedicato all'omonimo film in lingua originale. Negli ultimi anni della sua vita, aveva abbandonato la carriera da attore, per lavorare part-time come libraio e scrivere poesie.

cyrus-guerrieri-della-notte

Via | Variety.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: