Jeff Goldblum sarà in Independence Day 2 ma non in Jurassic World

Independence Day 2 e Jurassic World. Solo uno dei due sequel nel futuro di Jeff Goldblum

A breve di nuovo in sala con The Grand Budapest Hotel di Wes Anderson, Jeff Goldblum si è lasciato andare ad una serie di considerazioni decisamente molto interessanti durante un'intervista con l'Huffington Post. L'attore 62enne ha infatti confermato che non prenderà parte a Jurassic World, quarto capitolo dello storico franchise prodotto da Steven Spielberg.

Protagonista dei primi 2 capitoli nei panni di Ian Malcolm, con Il mondo Perduto praticamente 'tutto suo', Jeff ha confessato di non aver ricevuto nessuna telefonata da parte della produzione, decisamente orientata ad un reboot 'totale'. Personaggi nuovi, in conclusione, per un franchise che Goldblum ha comunque provato piacere a girare.

Jeff Goldblum

Tutt'altra storia, invece, per quanto riguarda Independence Day 2. Certificato ed archiviato il 'no' di Will Smith, Roland Emmerich è riuscito ad accalappiare la partecipazione di Jeff, particolarmente esplicito nell'ammettere la sua adesione al progetto:


«Si, ho parlato del film con la produzione. Sono entusiasti e anch’io non vedo l’ora di scoprire che cosa stanno organizzando, quello che stanno mettendo insieme. Non ho ancora letto nulla».

David Levinson, all'epoca spalla del Capitano Steven "Steve" Hiller targato Smith, tornerà quindi a combattere gli alieni, insieme molto probabilmente a Bill Pullman, nel 1996 eroico Presidente degli Stati Uniti d'America. Independence Day 2, lo ricordiamo, uscirà il 1° luglio del 2016, mentre Jurassic World, diretto da Colin Trevorrow ed interpretato da Chris Pratt e Bryce Dallas Howard, il 12 giugno del 2015.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: