Terminator: Genesis – parla Arnold Schwarzenegger: sceneggiatura pazzesca

“La sceneggiatura di Terminator 5 è fantastica , quindi sono davvero impaziente di iniziare questo film”. Parola di Arnold Schwarzenegger

A volte ritornano. Dopo aver saltato il giro con Terminator Salvation, Arnold Schwarzenegger prepara il ritorno sul set della Saga con Terminator: Genesis, quinto capitolo dell’infinito franchise nonché sua quarta partecipazione. Interrogato sull’argomento durante un Arnold Sports Festival a Columbus, il divo si è finalmente sbottonato nei confronti della pellicola diretta da Alan Taylor:

“Inizieremo le riprese a metà aprile o al massimo alla fine del mese e gireremo per 4/4 mesi e mezzo. Saremo a New Orleans, con alcune riprese effettuate a San Francisco e forse un po’ a Los Angeles, ma la maggior parte di queste saranno fatte a New Orleans. Sono davvero impaziente di tornare perché come sapete l’ultima volta che hanno fatto Terminator è stato quando ero Governatore, quindi non ho potuto essere in quel film , ma ora sono tornato e sono molto entusiasta di esserci. David Ellison, che ha prodotto ultimamente solo grandi film, ha un sacco di soldi per farlo nel migliore dei modi. La pre-produzione del film sta andando bene e la sceneggiatura è fantastica, quindi sono davvero impaziente di iniziare a girare.”

Uno script firmato Patrick Lussier, per un 5° capitolo chiamato a rilanciare la saga attraverso una nuova trilogia, o almeno questo si augurano i produttori. Sul set al fianco di Arnold si ritroveranno solo e soltanto new entry, ovvero Jason Clarke, Emilia Clarke e Jai Courtney. A dirigere il tutto il regista di Thor: The Dark World, per un’uscita in sala datata 1 luglio del 2015. Per quanto riguarda la ‘storia’, a detta di Moviehole ci ritroveremo dinanzi ad una serie di salti temporali in stile Ritorno al Futuro 2, dove andranno ad incontrarsi Terminator e Terminator 2 : Il giorno del giudizio.

I ‘nuovi’ protagonisti, in conclusione, saranno chiamati a dover interagire con i primi due capitoli del franchise, per sventare probabilmente chissà quale apocalittico scenario futuro. Ma ad oggi, neanche a dirlo, si parla di puri e semplici rumor. 11 anni fa, era il 2003, l’ultima partecipazione di Arnold alla Saga con Terminator 3, costato 200 milioni di dollari e in grado di incassarne 433,371,112 in tutto il mondo.

Fonte: Collider

I Video di Cineblog