8 battute cinematografiche scelte da AskMen

La rivista maschile AskMen ha scelto 8 battute cinematografiche. Vediamo quali.

di carla

Oh, le citazioni dai film, le adoro. Le uso spessissimo. Mi diverto così tanto, specialmente se dall’altra parte capiscono (sì, vabbè, se la battuta cade nel vuoto è davvero tutto triste). Oggi vi propongo una classifica dal sito AskMen, la famosa rivista maschile. Ecco la loro Great Movie Quotes. Leggiamole insieme.

Il Gladiatore (2000)

Hanno scelto ovviamente una frase detta da Russell Crowe:

“Mi chiamo Massimo Decimo Meridio, comandante dell’esercito del Nord, generale delle legioni Felix, servo leale dell’unico vero imperatore Marco Aurelio. Padre di un figlio assassinato, marito di una moglie uccisa… e avrò la mia vendetta… in questa vita o nell’altra”.

Questa la loro scelta, io uso spesso:

“Al mio segnale, scatenate l’inferno!”

Die Hard – Trappola di Cristallo (1988)

Hanno scelto “Yippee ki-yay MotherF*cker!!” che in italiano diventa “Hippy ya ye pezzo di merda!”, ovviamente pronunciata da John McClane-Bruce Willis.

The Blues Brothers (1980)

La redazione ha scelto:

“Sono 126 miglia per Chicago. Abbiamo il serbatoio pieno, mezzo pacchetto di sigarette, è buio, e portiamo tutt’e due gli occhiali da sole”.

Oddio, scegliere una sola citazione da The Blues Brothers risulta complicatissimo, praticamente ogni battuta è memorabile. Ma devo ammettere che le “cavallette” di Jake (Jim Belushi) sono sempre bellissime e comiche. Avete capito di cosa sto parlando vero?

“Non ti ho tradito. Dico sul serio. Ero… rimasto senza benzina. Avevo una gomma a terra. Non avevo i soldi per prendere il taxi. La tintoria non mi aveva portato il tight. C’era il funerale di mia madre! Era crollata la casa! C’è stato un terremoto! Una tremenda inondazione! Le cavallette! Non è stata colpa mia! Lo giuro su Dio!”

Ispettore Callaghan: il caso “Scorpio” è tuo!! (1971)

La battuta tratta da Dirty Harry e pronunciata da Clint Eastwood è:

“Io so quello che pensi. Ti stai chiedendo se ho sparato sei colpi o solo cinque. Ti dirò che in mezzo a tutta quella baraonda ho perso il conto io stesso. Ma dato che questa è una Magnum 44, cioè la pistola più precisa del mondo, che con un colpo ti spappolerebbe il cranio, devi decidere se è il caso. Di’, ne vale la pena?”

watchmen-film

Watchmen (2009)

La frase scelta da AskMen è pronunciata da Rorschach (Jackie Earle Haley) dal film Watchmen di Zack Snyder:

“Non sono io rinchiuso qui con voi… Siete voi rinchiusi qui con me!!!”

Le ali della libertà (1994)

La frase scelta è pronunciata da Andy Dufresne, interpretato da Tim Robbins:

“Alla fine la scelta è molto semplice, davvero. O fai di tutto per vivere… o fai di tutto per morire”.

the-big-lebowski-screenshot

Il grande Lebowski (1998)

La frase scelta viene pronunciata da Walter (John Goodman) ed è diretta a Drugo (Jeff Bridges). Eccola:

“Nichilisti? Mi venga un colpo. Allora è meglio la dottrina nazional-socialista, Drugo. Se non altro, ha alla base l’ethos”.

Il dottor Stranamore, ovvero: come imparai a non preoccuparmi e ad amare la bomba (1964)

La frase in italiano è:

“Signori, non potete fare a botte in Centrale Operativa!”

pronunciata dal Presidente Muffley (Peter Sellers) che però suona molto meglio in originale, perché “Centrale Operativa” smorza tutto. Eccola in inglese:

“Gentlemen, you can’t fight in here. This is the War Room!”

Potete leggere anche

Citazioni cinematografiche: quale vi tatuereste?
Le citazioni dei film: Apocalypse now
Arnold Schwarzenegger: auguri da Cineblog in 10 citazioni
Tanti auguri Renato Pozzetto! Frasi celebri del comico italiano
Frankenstein Junior: le frasi cult della commedia di Mel Brooks

I Video di Cineblog