Mobmov: ritorno al drive-in?

Ci arriva una simpatica segnalazione che riguarda una notizia apparsa sul blog SciampagninoTonight. Blago, l’autore del post, ha scoperto infatti dell’esistenza del Mobmov, in pratica un nuovo moderno sostituto (?) del drive-in. Come Blago non ho mai visto un film al drive-in e questa iniziativa mi solletica assai. In pratica è un drive-in auto-gestito e

di carla

Ci arriva una simpatica segnalazione che riguarda una notizia apparsa sul blog SciampagninoTonight.

Blago, l’autore del post, ha scoperto infatti dell’esistenza del Mobmov, in pratica un nuovo moderno sostituto (?) del drive-in. Come Blago non ho mai visto un film al drive-in e questa iniziativa mi solletica assai. In pratica è un drive-in auto-gestito e auto-proiettato dove ci si organizza prendendo un muro in città e proiettandoci sopra la pellicola. Il pubblico in auto deve solo piazzarsi davanti (!), sintonizzare l’autoradio su un canale vuoto in cui sarà veicolato l’audio del film e godersi lo spettacolo. In Italia esiste già, sì sì! A Milano e Modena.

Favorevoli, contrari, vi astenete?

I Video di Cineblog