CineBlog consiglia: La promessa

Non credo che La Promessa sia un capolavoro, definirlo così sarebbe forse un po’ troppo azzardato; sicuramente quando si guarda Mystic River, che per molti aspetti è disilluso, terribile e triste come il film di Sean Penn, lo si esalta più facilmente, e lì c’è tutto del capolavoro per definizione. Certo, con una partenza del

Non credo che La Promessa sia un capolavoro, definirlo così sarebbe forse un po’ troppo azzardato; sicuramente quando si guarda Mystic River, che per molti aspetti è disilluso, terribile e triste come il film di Sean Penn, lo si esalta più facilmente, e lì c’è tutto del capolavoro per definizione. Certo, con una partenza del genere pare si stia parlando di un film sopravvalutato, ed invece è tutto il contrario.

Jerry Black, detective da pochissimo in pensione, sta per partire per il Messico: il viaggio è un regalo che gli hanno fatto i colleghi. Ma Jerry, quando verrà a sapere dello stupro e dell’omicidio di una bambina, deciderà di tornare in campo, promettendo alla madre della piccola vittima di trovare il colpevole…
The Pledge scava nelle anime e nel dolore dei suoi personaggi, è un solido thriller con un buon intreccio, è un dramma validissimo ed ha un finale a dir poco spiazzante, dolorosissimo: ma attenzione a non ricercare il colpo di scena facile, perchè questo è forse un “non-colpo di scena” (strepitoso).

Con un Nicholson sempre perfetto, scenografie bellissime, attimi veramente tesi e una sceneggiatura molto buona. In più alla regia c’è Penn: più che la conferma di un talento, ormai una vera e propria garanzia.
Stasera, 21.00, Rete 4

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →