• Film

Frozen fa boom in Giappone e in home-video: 3.2 milioni di copie in un giorno solo negli Usa

Frozen supera sia Star Wars Episodio 1 che Jurassic Park nella classifica worldwide degli incassi, avendo toccato quota 1,031,862,786 dollari

Un fenomeno inarrestabile. Dopo i quasi 10 milioni di dollari incassati al debutto in Giappone (apertura animata più alta di sempre per la Walt Disney), Frozen ha superato sia Star Wars Episodio 1 che Jurassic Park nella classifica worldwide degli incassi, avendo toccato quota 1,031,862,786 dollari. Dinanzi alla pellicola Premio Oscar sono così rimasti solo 12 film, con Toy Story 3, ad oggi lungometraggio animato dai maggiori incassi di sempre, davvero ad un tiro di schioppo (1,063,171,911 dollari per la precisione).

Ma non è finita qui, perché il fenomeno Frozen non conosce davvero sosta. La colonna sonora del film è incredibilmente tornata in vetta alla testa Billboard tra i dischi più venduti d’America, trono conquistato per 6 settimane, con 1,431,280 copie vendute. Un risultato incredibile che va ad impreziosire una settimana da urlo.

Il Dvd e Blu-ray della pellicola, uscito mercoledì negli Usa, ha venduto la bellezza di 3.2 milioni di copie in 24 ore. Un risultato monster che previsioni alla mano potrebbe tramutare Frozen in un successo da record anche in home-video, dopo aver già fatto sua la palma di film più venduto di sempre in ambito digitale, quando è finito in commercio lo scorso 25 febbraio. Amazon, dinanzi a questi numeri, ha subito sentenziato l’abbattimento di un muro, incoronando Frozen dvd per bambini più venduto di sempre. Battuto Cattivissimo Me.

Ultimo dato da ‘chart’, era dal 2002, con Il mio grosso grasso matrimonio Greco che arrivò a quota 19, che un film non riusciva nell’impresa di rimanere agganciato alla Top10 dei maggiori incassi americani per 16 settimane. Persino Avatar si fermò a quota 14, mentre davanti a tutti, imprendibile, c’è E.T., nel 1982 tra i migliori 10 incassi a stelle e strisce per 44 settimane.

    “Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita”.

I Video di Cineblog