• Film

Ricky and the Flash: Meryl Streep diretta da Jonathan Demme con uno script di Diablo Cody

Diablo Cody sceneggiatrice per il nuovo film di Jonathan Demme

Un terzetto che potrebbe davvero fare rumore. A detta di The Wrap Jonathan Demme starebbe preparando il ritorno sul set grazie a Ricky and the Flash, film sceneggiato dal Premio Oscar Diablo Cody, in questi anni incapace di bissare il boom di Juno. Protagonista della pellicola, udite udite, Meryl Streep.

La leggendaria attrice andrebbe ad interpretare una donna che ha abbandonato in giovane età la propria famiglia per cercare fortuna nei panni di una rock star. Decenni dopo proverà ad essere la madre che non è mai stata, riavvicinandosi a quei figli che per lei sono quasi degli estranei.

Marc Platt, che ha già lavorato con Demme nello splendido Rachel sta per Sposarsi, produrrà il tutto, mentre il manager della Cody, Mason Novick, attende novità per poter mettere bocca sulla produzione, come già fatto con Juno e Young Adult. Universal e Fox 2000 avrebbero già espresso gradimento nei confronti del progetto.

Gli Oscar presenti nel film potrebbero quindi essere 5: 3 la Streep, uno per Diablo ed uno per Demme, vinto grazie a Il silenzio degli Innocenti. Jonathan e Demme, tra le altre cose, hanno già lavorato fianco a fianco nel remake The Manchurian Candidate, uscito nel 2004. Per l’instancabile diva, un mese e mezzo fa nominata per l’ennesima volta dall’Academy grazie a I segreti di Osage County, l’agenda futura si fa così sempre più ricca. La Streep ha infatti già girato gli inediti The Homesman, The Giver e Into the Woods, tutti al montaggio e in uscita nel 2014, mentre è attualmente sul set di Suffragette, titolo che la vedrà interpretare Emmeline Pankhurst.

Jonathan Demme, dal canto suo, non gira nulla per il grande schermo dal lontano 2008, anno di Rachel sta per sposarsi, vista e considerata la non uscita in sala di Fear of Falling, presentato all’ultimo Festival Internazionale di Roma. Per Diablo Cody, infine, sarebbe la 5° sceneggiatura dopo Juno, Jennifer’s Body, Young Adult e Paradise, film da lei anche miseramente diretto.

Fonte: TheWrap

I Video di Cineblog