• Film

La Pantera Rosa torna al cinema con un ibrido live action/CG

Dodicesimo capitolo in arrivo per l’infinita serie de ‘La Pantera Rosa’. Alla regia David Silverman

A volte ritornano. Jonathan Glickman, CEO e Presidente Mgm, ha annunciato il ritorno al cinema de La Pantera Rosa, con un film in grado di un unire l’animazione CG e il live action. Un po’ quanto visto ultimamente in sala con I Puffi. La pellicola si concentrerà infatti sul personaggio animato della Pantera Rosa, e non sull’ispettore Clouseau, prendendo spunto dalle vignette originali di Friz Freleng e David De Patie e dai celebri titoli di testa dei film. Walter Mirisch, produttore esecutivo dei titoli originali e della serie tv, tornerà nei panni di produttore esecutivo insieme a Julie Andrews, moglie del defunto regista Blake Edwards. David Silverman, regista di Monsters & Co. e del film dei Simpson, si occuperà della regia.

“Siamo incredibilmente orgogliosi di reintrodurre la ‘Pantera Rosa’ per una nuova generazione. Ancora più interessante è la possibilità di poter nuovamente lavorare con i nostri cari amici Walter Mirisch e Julie Andrews, così come il talentuoso David Silverman, il cui entusiasmo ci ha convinti a pensare rosa”.

Queste le parole di Glickman, a cui sono seguite quelle di Mirisch:

“Per la prima volta il franchise in live action sarà unito al personaggio dei cartoni animati in un nuovo film ibrido. Sono entusiasta dell’idea e non vedo l’ora che possa nascere un eccezzionale film di puro intrattenimento.”

Il franchise Pink Panther comprende 11 lungometraggi, compresi i due reboot degli anni 2000 con Steve Martin mattatore. Il primo capitolo 51 anni fa, con Blake Edwards alla regia. Padre dell’intera serie, il regista non mise mano solo al terzo capitolo, nel 1968, diretto da Bud Yorkin. 2 i premi Oscar e i Golden Globe vinti, con il nostro Roberto Benigni nei panni di Clouseau nel 1993, con Il figlio della Pantera Rosa. Immancabile, neanche a dirlo, il tema musicale di Henry Mancini vincitore di 3 Grammy Awards nel 1965.

Fonte: Comingsoon.net

I Video di Cineblog