I Fantastici Quattro: Toby Kebbell è Dottor Destino

Sarà Toby Kebbell ad indossare i panni del malvagio Dottor Destino nel nuovo I Fantastici 4

Alla fine mancava solo lui o quasi. Variety ha annunciato l'arrivo di Toby Kebbell nel reboot de I Fantastici 4, nelle sale d'America a partire dal 19 giugno del 2015. Kebbell, 32 anni, sarò Dottor Destino, villain per antonomasia del fumetto Marvel, già visto al cinema grazie a Julian McMahon nei due titoli diretti da Tim Story.

Attore britannico, Kebbell fa cinema da 10 anni, con pellicole come Alexander, RocknRolla, Prince of Persia - Le sabbie del tempo, l'Apprendista Stregone, War Horse, La furia dei Titani, The Counselor - Il procuratore e l'imminente Il pianeta delle scimmie - Revolution nella sua già ricca e variegata filmografia. Toby andrà così ad incrociare Miles Teller, Kate Mara, Michael B. Jordan e Jamie Bell, ovvero Mister Fantastic, la Donna invisibile, La Torcia Umana e La Cosa.

Premiere Of Walt Disney Pictures' "Prince Of Persia: The Sands Of Time" - Red Carpet

Smentiti i rumor che volevano la Fox cancellare l'intero cast e cacciare il regista, il film sarà diretto da Josh Trank, padre di Chronicle, con un via alle riprese davvero dietro l'angolo e un sequel già annunciato per il 2017. Simon Kinberg, Matthew Vaughn e Gregory Goodman si occuperanno della produzione, con l'intenzione tutt'altro che velata di rilanciare in grande stile i Fantastici 4, nei due film dei primi anni 2000 decisamente malamente sfruttati.

Victor Von Doom, personaggio dei fumetti creato da Stan Lee e Jack Kirby nel 1962, è un supercriminale tra i più potenti e pericolosi, nonché signore e monarca dell'immaginario paese di Latveria, nell'Europa Centrale, e il principale nemico dei Fantastici Quattro. Tra le sue principali abilità la conoscenza delle arti magiche, la forza e le agilità sovraumane, il controllo sull'elemento fulmine, la meccanica e l'inventiva. Da oggi in poi, ad impersonarlo sul grande schermo, Toby Kebbell.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail