• Film

Men in Black 3 continua a dominare il botteghino tricolore

Ancora Men in Black 3. Ancora incassi deludenti. Botteghino con il freno a mano tirato per il mercato tricolore…


Irrefrenabile Men in Black 3. Approfittando del vuoto cosmico di uscite di un certo rilievo, Will Smith fa suo il terzo fine settimana consecutivo sul suolo tricolore, abbattendo il muro dei 5 milioni di euro incassati. Un botteghino, quello italiano, che boccheggia da settimane, tanto da far schizzare il livello di preoccupazione da parte di esercenti e major. La new entry Project X non è andata oltre i 523.775,93 euro, con 78.033 ticket staccati, mentre La Carica dei 101, anche se in sala da sabato e per solo 24 ore, è riuscito a raccogliere ben 116.299,45 euro.

Delusione confermata in casa Lorax – Il guardiano della foresta, con un totale di poco superiore al milione di euro, seguito da Marilyn e Killer Elite, che volano oltre il mezzo milione. Poco più di 400.000 gli euro in casa Viaggio in paradiso, mentre Cospopolis arranca poco sopra i 700.000 euro. Esordio disastroso, infine, per La mia Vita è uno Zoo, con 102.335,41 euro incassati in 72 ore.

Nel complesso un altro drammatico fine settimana cinematografico, che ci auguriamo possa cambiare ritmo a partire dal prossimo weekend. Uscita ‘animata’ mercoledì, grazie a La bella e la bestia 3D, seguita da Il Dittatore, Le paludi della morte – Texas Killing Fields, 21 Jump Street, C’era una volta in Anatolia, Benvenuto a Bordo e Paura 3D dei Manetti Bros. Chi riuscirà a rivitalizzare un botteghino letteralmente alla canna del gas?